Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

I GIOVANI CHIEDONO

Dire parolacce è davvero così sbagliato?

“Sono talmente abituato a sentire volgarità che ormai non ci faccio più caso. Mi sembra una cosa normale” (Christopher, 17 anni).

“Quand’ero più piccola dicevo un sacco di parolacce. È un’abitudine molto facile da prendere e molto difficile da perdere” (Rebecca, 19 anni).

 Test

  • Che effetto ti fa quando gli altri dicono parolacce?

    • Non ci faccio neanche caso, mi sembra normale.

    • Mi dà un po’ fastidio, ma lo tollero.

    • Mi disturba molto, non riesco proprio a sopportarlo.

  • Tu quanto spesso dici parolacce?

    • Mai

    • Qualche volta

    • Spesso

  • Il fatto di dire parolacce è una questione...

    • Irrilevante

    • Seria

 Perché è importante

Pensi che dire parolacce sia un problema? “Non più di tanto”, potresti dire. “Dopotutto nel mondo ci sono ben altri problemi di cui preoccuparsi. E poi tutti dicono parolacce!” Ma le cose stanno proprio così?

Che tu ci creda o no, ci sono molte persone che si trattengono dall’usare un linguaggio volgare. E lo fanno per delle ragioni che altri ignorano. Eccone alcune.

  • Le parolacce sono più che semplici parole. Il tuo linguaggio rivela cos’hai dentro. Usare parole volgari, quindi, potrebbe indicare che non tieni conto dei sentimenti degli altri. È questo il tipo di persona che sei davvero?

    La Bibbia dice: “Le cose che escono dalla bocca vengono dal cuore” (Matteo 15:18).

    Le parolacce sono come l’inquinamento. Perché costringere gli altri, o te stesso, a subirle?

  • Le parolacce possono trasmettere un’immagine negativa di te. Il libro Cuss Control dice: “Il nostro modo di parlare può determinare chi saranno i nostri amici, quanto saremo rispettati da familiari e colleghi, la qualità delle nostre relazioni, quanto saremo influenti, se otterremo un certo lavoro o una promozione e come ci tratteranno gli estranei”. Dice anche: “Chiedetevi se magari i vostri rapporti con gli altri potrebbero essere anche migliori se non diceste parolacce”.

    La Bibbia dice: “Ogni [...] parola ingiuriosa sia tolta via da voi” (Efesini 4:31).

  • Dire parolacce non ti fa guadagnare punti. Nel suo libro How Rude! il dott. Alex Packer afferma: “È stancante ascoltare persone che dicono parolacce in continuazione”. Aggiunge inoltre che usare un vocabolario pieno di volgarità “non permette di esprimere intuito, acume, intelligenza o empatia. Se il vostro linguaggio è povero, vago e privo di fantasia, anche la vostra mente diventerà così”.

    La Bibbia dice: “Non esca dalla vostra bocca nessuna parola corrotta” (Efesini 4:29).

 Cosa puoi fare

  • Stabilisci un obiettivo. Perché non provi a smettere di dire parolacce entro un mese o meno? Puoi segnare i tuoi progressi in una tabella o sul calendario. Comunque, per attenerti alla tua decisione, hai bisogno di fare almeno le seguenti due cose.

  • Evita i divertimenti che inondano il tuo cervello di parolacce. La Bibbia dice: “Le cattive compagnie corrompono le utili abitudini” (1 Corinti 15:33). Le “compagnie” non includono solo le persone ma anche i divertimenti come i film che guardi, i videogame con cui giochi e la musica che ascolti. Kenneth, che ha 17 anni, dice: “A volte ti ritrovi a canticchiare una canzone che ti piace e, dato che ha un bel ritmo, non tieni conto delle parolacce che ci sono nel testo”.

  • Dimostra di essere maturo. Alcuni usano un linguaggio volgare perché pensano che questo li faccia sembrare adulti. In realtà è proprio il contrario. Le persone mature “hanno le loro facoltà di percezione esercitate per distinguere il bene e il male”, dice la Bibbia (Ebrei 5:14). Non abbassano le loro norme morali solo per far colpo sugli altri.

In realtà le parolacce non fanno altro che inquinare la mente (e l’aria) con pensieri indecenti, di cui il mondo è già troppo pieno. “Non aggiungete altra sporcizia” esorta il libro Cuss Control. “Fate la vostra parte per tenere pulito l’ambiente verbale. Starete meglio con voi stessi e gli altri staranno meglio con voi”.

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

Come posso divertirmi in modo sano?

Di cosa bisogna tenere conto nella scelta di musica, film e libri?

SVEGLIATEVI!

Come resistere all’influenza degli altri

Influenzata dagli altri, anche una brava persona può fare cose sbagliate. Cosa dovresti sapere sull’influenza degli altri e come puoi resistere?