Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Se lo prego, Dio mi ascolterà?

La risposta della Bibbia

Sì. Sia la Bibbia che l’esperienza di molti mostrano che Dio risponde alle preghiere. La Bibbia dice che “eseguirà il desiderio di quelli che lo temono, e udrà la loro invocazione di soccorso, e li salverà” (Salmo 145:19). Ma dipende in gran parte da te se Dio esaudirà anche le tue preghiere.

A Dio interessa . . .

  • che preghi lui, non Gesù, Maria, i santi, gli angeli o le immagini. Solo Geova Dio è l’”Uditore di preghiera” (Salmo 65:2).

  • che lo preghi in armonia con la sua volontà riportata nella Bibbia (1 Giovanni 5:14).

  • che lo preghi nel nome di Gesù. In questo modo dimostri di riconoscere l’autorità di Gesù che disse: “Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me” (Giovanni 14:6).

  • che lo preghi senza dubitare, chiedendogli più fede se necessario (Matteo 21:22; Luca 17:5).

  • che lo servi con umiltà e sincerità. La Bibbia dice: “Geova è alto, eppure vede l’umile” (Salmo 138:6).

  • che non getti la spugna. Gesù disse: “Continuate a chiedere, e vi sarà dato” (Luca 11:9).

A Dio invece non interessa . . .

  • se appartieni a una razza piuttosto che a un’altra. “Dio non è parziale, ma in ogni nazione l’uomo che lo teme e opera giustizia gli è accetto” (Atti 10:34, 35).

  • se lo preghi stando in piedi, seduto, in ginocchio o prostrato in avanti (1 Cronache 17:16; Neemia 8:6; Daniele 6:10; Marco 11:25).

  • se lo preghi ad alta voce o in silenzio. Dio ascolta anche le preghiere silenziose che gli altri non possono sentire (Neemia 2:1-6).

  • se consideri le tue preoccupazioni di poco conto. Dio ti incoraggia a ‘gettare su di lui tutta la tua ansietà, perché egli ha cura di te’ (1 Pietro 5:7).