La risposta della Bibbia

No, la Bibbia non insegna che Maria sia la madre di Dio, né indica che i cristiani debbano adorarla o venerarla. * Vediamo perché.

  • Maria non disse mai di essere la madre di Dio. La Bibbia spiega che diede alla luce “il Figlio di Dio”, non Dio stesso (Marco 1:1; Luca 1:32).

  • Gesù Cristo non disse mai che Maria fosse la madre di Dio o che meritasse una speciale devozione. Anzi, quando una donna attribuì particolare importanza al ruolo di Maria quale madre di Gesù e alla felicità che questo comportava, lui la corresse dicendo: “No, felici piuttosto quelli che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica!” (Luca 11:27, 28).

  • Le espressioni “Madre di Dio” e Theotòkos (colei che ha generato Dio) non si trovano nella Bibbia.

  • L’espressione “Regina del Cielo” compare nella Bibbia, ma è riferita a una falsa divinità femminile adorata dagli israeliti apostati, non a Maria (Geremia 44:15-19). La “Regina del Cielo” può essere identificata con Ishtar (o Astarte), una dea babilonese.

  • I primi cristiani non veneravano Maria, né le rendevano speciale onore. Come afferma una studiosa, “avrebbero rifiutato culti diversi e probabilmente avrebbero temuto che un’attenzione indebita nei confronti di Maria potesse evocare il sospetto di culto a una dea”. *

  • La Bibbia dice che Dio è sempre esistito (Salmo 90:1, 2; Isaia 40:28). Dato che non ha principio, non può avere una madre. Inoltre, Maria non può aver portato in grembo Dio, perché la Bibbia indica chiaramente che nemmeno i cieli possono contenerlo (1 Re 8:27).

Maria: madre di Gesù, non di Dio

Maria era ebrea di nascita, e discendeva in linea diretta dal re Davide (Luca 3:23-31). Fu “grandemente favorita” da Dio perché era una donna devota e piena di fede (Luca 1:28). Dio la scelse perché diventasse la madre di Gesù (Luca 1:31, 35). Maria ebbe poi altri figli da suo marito Giuseppe (Marco 6:3).

Anche se la Bibbia indica che Maria divenne seguace di Gesù, non dice molto altro su di lei (Atti 1:14).

^ par. 3 Molte religioni insegnano che Maria è la madre di Dio. A volte viene definita “Regina del Cielo” o Theotòkos, un termine greco che significa “colei che ha generato Dio”.

^ par. 8 M. C. Athans, Alla ricerca di Maria, donna ebrea. La madre di Gesù nella storia, nella teologia e nella spiritualità, trad. di M. Pescatori, Queriniana, Brescia, 2015, p. 56.