Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Dovrei pregare i santi?

La risposta della Bibbia

No. La Bibbia mostra che dovremmo pregare solo Dio nel nome di Gesù. Gesù disse ai suoi discepoli: “Voi dunque pregate così: Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome” (Matteo 6:9, CEI). Non disse mai ai suoi discepoli di pregare santi, angeli o qualcun altro che non fosse Dio.

Gesù dichiarò inoltre ai suoi seguaci: “Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me” (Giovanni 14:6, CEI). Solo Gesù è stato autorizzato da Dio a intercedere per noi (Ebrei 7:25).

E se pregassi sia Dio che i santi?

Nei Dieci Comandamenti Dio disse: “Io, il Signore, tuo Dio, sono un Dio geloso” (Esodo 20:5, CEI). In che senso Dio è geloso? Altre versioni della Bibbia dicono che “esige esclusiva devozione”. Dio richiede che gli atti di devozione o adorazione, quindi anche la preghiera, siano rivolti esclusivamente a lui (Isaia 48:11).

Offenderemmo Dio se pregassimo qualcun altro, anche se si trattasse di santi o angeli. Quando l’apostolo Giovanni cercò di adorare un angelo, questi lo bloccò dicendo: “Guàrdati bene dal farlo! Io sono servo con te e i tuoi fratelli, che custodiscono la testimonianza di Gesù. È Dio che devi adorare” (Apocalisse [Rivelazione] 19:10, CEI).

 

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

Si devono rivolgere preghiere ai “santi”?

Dio accetta che ci rivolgiamo ai “santi” affinché intercedano a nostro favore? Scopri cosa dice la Bibbia.