La risposta della Bibbia

Il diluvio universale è un fatto realmente accaduto. Dio lo portò per distruggere le persone malvagie e comandò a Noè di costruire un’arca per mantenere in vita le persone buone e gli animali (Genesi 6:11-20). Possiamo essere sicuri che il diluvio sia realmente accaduto perché è riportato nella Bibbia, che “è ispirata da Dio” (2 Timoteo 3:16).

 Mito o realtà?

Da quello che dice la Bibbia risulta evidente che Noè è realmente esistito e che il diluvio universale accadde davvero. Non è una favola né una leggenda.

  • Gli scrittori biblici erano convinti che Noè fosse realmente esistito. Ad esempio, gli scrittori biblici Esdra e Luca, entrambi attenti storici, inclusero Noè nelle genealogie della nazione di Israele (1 Cronache 1:4; Luca 3:36). Inoltre, due degli scrittori dei Vangeli, Matteo e Luca, misero per iscritto ciò che Gesù disse su Noè e sul diluvio (Matteo 24:37-39; Luca 17:26, 27).

    Anche il profeta Ezechiele e l’apostolo Paolo citarono Noè come esempio di fede e giustizia (Ezechiele 14:14, 20; Ebrei 11:7). Sarebbe stato logico da parte di questi scrittori indicare un personaggio immaginario come esempio da seguire? È ovvio che sia Noè che altri uomini e donne di fede possono essere imitati proprio perché sono realmente esistiti (Ebrei 12:1; Giacomo 5:17).

  • La Bibbia fornisce diversi dettagli sul diluvio. Il racconto biblico del diluvio non inizia con “c’era una volta”, o qualcosa di simile, come se fosse una favola. Al contrario, la Bibbia indica l’anno, il mese e il giorno in cui si verificarono gli avvenimenti relativi al diluvio (Genesi 7:11; 8:4, 13, 14). Specifica inoltre le dimensioni dell’arca che Noè costruì (Genesi 6:15). Tutti questi dettagli dimostrano che la Bibbia presenta il diluvio come un fatto realmente accaduto, non come una favola.

 Perché ci fu il diluvio universale?

Secondo la Bibbia, prima del diluvio “la malvagità degli uomini era grande” (Genesi 6:5). Inoltre la terra “si era rovinata agli occhi del vero Dio” perché era piena di violenza e immoralità sessuale (Genesi 6:11; Giuda 6, 7).

La Bibbia dice che buona parte di questi problemi era causata da angeli malvagi che avevano lasciato il cielo per avere rapporti sessuali con donne. Quegli angeli generarono figli chiamati nefilim, che causarono enormi sofferenze agli esseri umani (Genesi 6:1, 2, 4). Dio decise quindi di eliminare la malvagità dalla terra e di dare alle persone buone un nuovo inizio (Genesi 6:6, 7, 17).

 Le persone sapevano che ci sarebbe stato un diluvio universale?

Sì. Dio informò Noè di ciò che sarebbe accaduto e gli disse di costruire un’arca per salvare la vita della sua famiglia e degli animali (Genesi 6:13, 14; 7:1-4). Noè avvertì le persone di quella imminente distruzione, ma loro scelsero di non ascoltarlo (2 Pietro 2:5). Infatti la Bibbia dice: “Non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e li spazzò via tutti” (Matteo 24:37-39).

 Com’era l’arca di Noè?

L’arca era una grande cassa rettangolare lunga circa 133 metri, larga 22 e alta 13. * Era fatta di legno resinoso ed era coperta di catrame dentro e fuori. Aveva tre piani, o ponti, e diversi scompartimenti. Su un lato dell’arca c’era una porta e lungo la parte superiore si trovava a quanto pare una finestra. Sembra probabile che l’arca avesse un tetto leggermente spiovente che serviva a far defluire l’acqua (Genesi 6:14-16).

 Quanto tempo impiegò Noè per costruire l’arca?

La Bibbia non specifica quanto tempo Noè impiegò per costruire l’arca, sembra però che ci siano voluti molti anni. Noè aveva più di 500 anni quando nacque il suo primo figlio, mentre ne aveva 600 quando ci fu il diluvio (Genesi 5:32; 7:6). *

Quando Dio disse a Noè di costruire l’arca, i suoi tre figli erano cresciuti e si erano già sposati; potevano quindi avere circa 50 o 60 anni (Genesi 6:14, 18). Se le cose stanno così, sembra ragionevole concludere che per completare l’arca ci siano voluti 40 o 50 anni.

^ par. 21 Nella Bibbia le dimensioni dell’arca sono espresse in cubiti. Il “cubito ebraico comune corrispondeva a 44,45 centimetri” (The Illustrated Bible Dictionary, edizione riveduta, parte 3, pagina 1635).

^ par. 23 Per saperne di più sulla durata della vita di personaggi come Noè, vedi l’articolo “Nei tempi biblici vivevano davvero così a lungo?” nella Torre di Guardia del 1° dicembre 2010.