Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Cosa significa nascere di nuovo?

La risposta della Bibbia

L’espressione “nascere di nuovo” si riferisce a un nuovo inizio nella relazione fra Dio e la persona che nasce di nuovo (Giovanni 3:3, 7). Dio adotta come suoi figli quelli che nascono di nuovo (Romani 8:15, 16; Galati 4:5; 1 Giovanni 3:1). Come avviene a chi è adottato legalmente, tali persone vengono a trovarsi in una nuova condizione, essendo entrate a far parte della famiglia di Dio (2 Corinti 6:18).

Perché si nasce di nuovo?

Gesù disse: “A meno che uno non nasca di nuovo, non può vedere il regno di Dio” (Giovanni 3:3). Quindi nascendo di nuovo la persona si prepara a governare con Cristo nel Regno di Dio. Questo Regno esercita il suo dominio dal cielo, per cui, come indica la Bibbia, lo scopo della “nuova nascita” è dare un’eredità “riservata nei cieli” (1 Pietro 1:3, 4). In chi nasce di nuovo viene infusa la convinzione che regnerà con Cristo (2 Corinti 1:21, 22; 2 Timoteo 2:12).

Come si nasce di nuovo?

Quando trattò questo argomento, Gesù disse che chi nasce di nuovo nasce “d’acqua e di spirito” (Giovanni 3:5). Con queste parole si intende il battesimo in acqua seguito dal battesimo con lo spirito santo (Atti 1:5; 2:1-4).

Gesù fu il primo a nascere di nuovo. Fu battezzato nel fiume Giordano, dopodiché Dio lo unse (o lo battezzò) con lo spirito santo. In tal modo Gesù nacque di nuovo come figlio spirituale di Dio con la speranza di tornare a vivere in cielo (Marco 1:9-11). Questa speranza si realizzò quando Dio lo risuscitò come creatura spirituale (Atti 13:33).

Anche altri che nascono di nuovo sono battezzati in acqua prima di ricevere lo spirito santo (Atti 2:38, 41). * Questi hanno quindi la sicura speranza di vivere in cielo, speranza che si realizzerà quando Dio li risusciterà (1 Corinti 15:42-49).

Idee errate sul nascere di nuovo

Idea errata: Per ottenere la salvezza o essere cristiani bisogna nascere di nuovo.

Realtà: Grazie al sacrificio di Cristo possono ottenere la salvezza non solo quelli che nascono di nuovo per regnare con Cristo in cielo ma anche i sudditi terreni del Regno di Dio (1 Giovanni 2:1, 2; Rivelazione [Apocalisse] 5:9, 10). A questo secondo gruppo di cristiani viene offerta la possibilità di vivere per sempre nel Paradiso sulla terra (Salmo 37:29; Matteo 6:9, 10; Rivelazione 21:1-5).

Idea errata: Si può scegliere di nascere di nuovo.

Realtà: La possibilità di stringere una relazione con Dio e ottenere la salvezza è offerta a tutti (1 Timoteo 2:3, 4; Giacomo 4:8). Comunque è Dio a scegliere chi nascerà di nuovo, chi sarà unto con lo spirito santo. In base a quanto dice la Bibbia, il nascere di nuovo “dipende da Dio che ha misericordia, e non da ciò che l’uomo vuole o si sforza di fare” (Romani 9:16, Parola del Signore). L’espressione “nascere di nuovo” si può rendere anche con ‘essere generati dall’alto’, a dimostrazione che è Dio a scegliere chi nasce di nuovo (Giovanni 3:3, nota in calce).

^ par. 9 Fa eccezione il caso di Cornelio e di quelli che erano con lui (Atti 10:44-48).

Per saperne di più

COSA INSEGNA REALMENTE LA BIBBIA?

Il battesimo e la vostra relazione con Dio

Quali passi portano al battesimo cristiano? Scopri cosa simboleggia il battesimo e in che modo dovrebbe avvenire.

COSA INSEGNA REALMENTE LA BIBBIA?

Il riscatto: il più grande dono di Dio

Cos’è il riscatto? Come puoi beneficiarne?

COSA INSEGNA REALMENTE LA BIBBIA?

Che cos’è il Regno di Dio?

Molte persone conoscono il “Padrenostro”. Cosa significa la frase: “Venga il tuo regno”?