Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Che cos’è la battaglia di Armaghedon?

La risposta della Bibbia

La battaglia di Armaghedon indica lo scontro finale tra i governi umani e Dio. Anche oggi questi governi e i loro sostenitori si oppongono a Dio, rifiutando di sottomettersi al suo dominio (Salmo 2:2). La battaglia di Armaghedon metterà fine al dominio umano (Daniele 2:44).

Il termine “Armaghedon” ricorre una sola volta nella Bibbia, in Rivelazione (o Apocalisse) 16:16. Il passo di Rivelazione mostra in maniera profetica che, “nel luogo che in ebraico si chiama Har-Maghedon”, i “re dell’intera terra abitata” verranno radunati “alla guerra del gran giorno dell’Iddio Onnipotente” (Rivelazione 16:14).

Chi combatterà ad Armaghedon? Gesù Cristo, a capo di un esercito celeste, riporterà la vittoria sui nemici di Dio (Rivelazione 19:11-16, 19-21). Tra questi ci sono coloro che disprezzano Dio e si oppongono alla sua autorità (Ezechiele 39:7).

Armaghedon si combatterà letteralmente in Medio Oriente? No. La battaglia di Armaghedon non sarà circoscritta a una zona in particolare, ma abbraccerà l’intera terra (Geremia 25:32-34; Ezechiele 39:17-20).

Il nome Armaghedon, a volte reso “Har-Maghedon” (in ebraico Har Meghiddòhn), significa “Monte di Meghiddo”. Meghiddo era una città dell’antico Israele. La storia narra di battaglie decisive combattute nei pressi di quella città, alcune delle quali sono menzionate nella Bibbia (Giudici 5:19, 20; 2 Re 9:27; 23:29). Tuttavia non è possibile che Armaghedon si riferisca letteralmente alla zona intorno all’antica Meghiddo. Lì non c’è nessun grande monte, e il vicino bassopiano di Izreel non potrebbe mai contenere tutti coloro che combatteranno contro Dio. Armaghedon è la situazione mondiale che vede le nazioni radunate per l’ultimo attacco contro la sovranità di Dio.

Cosa accadrà durante la battaglia di Armaghedon? Anche se non sappiamo in che modo Dio userà la sua potenza, sappiamo che avrà a disposizione armi come quelle che ha usato in passato: grandine, terremoti, piogge torrenziali, fuoco e zolfo, fulmini e malattie (Giobbe 38:22, 23; Ezechiele 38:19, 22; Abacuc 3:10, 11; Zaccaria 14:12). Nella confusione almeno alcuni dei nemici di Dio si uccideranno a vicenda; in ogni caso capiranno che è Dio a combattere contro di loro (Ezechiele 38:21, 23; Zaccaria 14:13).

Armaghedon significherà la fine del mondo? Non segnerà la fine del nostro pianeta, perché la terra è la dimora eterna dell’uomo (Salmo 37:29; 96:10; Ecclesiaste 1:4). Anziché annientare il genere umano, di fatto Armaghedon ne permette la salvezza, poiché “una grande folla” di servitori di Dio sopravvivrà (Rivelazione 7:9, 14; Salmo 37:34).

Ad ogni modo, nella Bibbia il termine “mondo”, oltre a riferirsi alla terra, indica a volte la società umana malvagia che si oppone a Dio (1 Giovanni 2:15-17). In questo senso si può dire che Armaghedon porterà la “fine del mondo” (Matteo 24:3, CEI).

Quando avrà luogo Armaghedon? Parlando della “grande tribolazione” che culminerà nella battaglia di Armaghedon, Gesù disse: “In quanto a quel giorno e a quell’ora nessuno sa, né gli angeli dei cieli né il Figlio, ma solo il Padre” (Matteo 24:21, 36). Tuttavia, la Bibbia mostra che Armaghedon ha luogo durante l’invisibile presenza di Gesù, che è iniziata nel 1914 (Matteo 24:37-39).