Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Traumatologia e Medicina d’Urgenza

Rianimazione ipotensiva

Damage control resuscitation is associated with a reduction in resuscitation volumes and improvement in survival in 390 damage control laparotomy patients.

Cotton BA, Reddy N, Hatch QM, LeFebvre E, Wade CE, Kozar RA, Gill BS, Albarado R, McNutt MK, Holcomb JB.

Fonte‎: Ann Surg 2011;254(4):598-605.

Indicizzato‎: PubMed 21918426

DOI‎: 10.1097/SLA.0b013e318230089e

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21918426

Resuscitation with hydroxyethyl starch improves renal function and lactate clearance in penetrating trauma in a randomized controlled study: the FIRST trial (Fluids in Resuscitation of Severe Trauma).

James MF, Michell WL, Joubert IA, Nicol AJ, Navsaria PH, Gillespie RS.

Fonte‎: Br J Anaesth 2011;107(5):693-702.

Indicizzato‎: PubMed 21857015

DOI‎: 10.1093/bja/aer229

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21857015

Hypotensive resuscitation strategy reduces transfusion requirements and severe postoperative coagulopathy in trauma patients with hemorrhagic shock: preliminary results of a randomized controlled trial.

Morrison CA, Carrick MM, Norman MA, Scott BG, Welsh FJ, Tsai P, Liscum KR, Wall MJ Jr, Mattox KL.

Fonte‎: J Trauma 2011;70(3):652-63.

Indicizzato‎: PubMed 21610356

DOI‎: 10.1097/TA.0b013e31820e77ea

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21610356

[Jehova's Witnesses and severe injury with impending hemorrhaging: how complex is the treatment?]. [Article in German]

Zeckey C, Vanin N, Neitzke G, Mommsen P, Bachmann S, Frink M, Wilhelmi M, Krettek C, Hildebrand F.

Fonte‎: Chirurg 2011;82(6):531-5.

Indicizzato‎: PubMed 21088815

DOI‎: 10.1007/s00104-010-1999-y

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21088815

Hypotensive resuscitation during active hemorrhage: impact on in-hospital mortality.

Dutton RP, Mackenzie CF, Scalea TM.

Fonte‎: J Trauma 2002;52(6):1141-6.

Indicizzato‎: PubMed 12045644

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12045644


La sezione medica del sito jw.org contiene informazioni rivolte principalmente a medici e ad altri professionisti della salute. Non offre né consigli di natura medica né raccomandazioni relative a trattamenti da seguire, e non sostituisce in alcun modo l’assistenza del medico. La letteratura medica citata non è stata pubblicata dai Testimoni di Geova ma indica alcune possibili strategie alternative alle emotrasfusioni. È responsabilità di ogni medico mantenersi aggiornato, discutere le opzioni di cura e assistere il paziente nel rispetto dei suoi valori, volontà, convinzioni e condizioni mediche. Non tutte le strategie elencate sono adatte a ogni paziente e non necessariamente tutti i pazienti le accettano.

Nota per i pazienti: rivolgetevi sempre al vostro medico o a un altro professionista della salute per ricevere un parere in merito alle vostre condizioni mediche o alle cure disponibili. Se ritenete di essere malati, consultate un medico.

Le condizioni d’uso di questo sito Web ne disciplinano l’utilizzo.