Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Malattia drepanocitica (Età adulta)

Prevenzione delle crisi da anemia falciforme: induzione farmacologica di emoglobina fetale nel bambino e nel neonato

The effect of prolonged administration of hydroxyurea on morbidity and mortality in adult patients with sickle cell syndromes: results of a 17-year, single-center trial (LaSHS).

Voskaridou E, Christoulas D, Bilalis A, Plata E, Varvagiannis K, Stamatopoulos G, Sinopoulou K, Balassopoulou A, Loukopoulos D, Terpos E.

Fonte‎: Blood 2010;115(12):2354-63.

Indicizzato‎: PubMed 19903897

DOI‎: 10.1182/blood-2009-05-221333

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19903897

Systematic review: hydroxyurea for the treatment of adults with sickle cell disease.

Lanzkron S, Strouse JJ, Wilson R, Beach MC, Haywood C, Park H, Witkop C, Bass EB, Segal JB.

Fonte‎: Ann Intern Med 2008;148(12):939-55.

Indicizzato‎: PubMed 18458272

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18458272

Hydroxyurea for the treatment of sickle cell anemia.

Platt OS.

Fonte‎: N Engl J Med 2008;358(13):1362-9.

Indicizzato‎: PubMed 18367739

DOI‎: 10.1056/NEJMct0708272

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18367739

Clinical effectiveness of decitabine in severe sickle cell disease.

Saunthararajah Y, Molokie R, Saraf S, Sidhwani S, Gowhari M, Vara S, Lavelle D, DeSimone J.

Fonte‎: Br J Haematol 2008;141(1):126-9.

Indicizzato‎: PubMed 18324975

DOI‎: 10.1111/j.1365-2141.2008.07027.x

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18324975

Cost-effectiveness of hydroxyurea in sickle cell anemia. Investigators of the Multicenter Study of Hydroxyurea in Sickle Cell Anemia.

Moore RD, Charache S, Terrin ML, Barton FB, Ballas SK.

Fonte‎: Am J Hematol 2000;64(1):26-31.

Indicizzato‎: PubMed 10815784

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10815784


La sezione medica del sito jw.org contiene informazioni rivolte principalmente a medici e ad altri professionisti della salute. Non offre né consigli di natura medica né raccomandazioni relative a trattamenti da seguire, e non sostituisce in alcun modo l’assistenza del medico. La letteratura medica citata non è stata pubblicata dai Testimoni di Geova ma indica alcune possibili strategie alternative alle emotrasfusioni. È responsabilità di ogni medico mantenersi aggiornato, discutere le opzioni di cura e assistere il paziente nel rispetto dei suoi valori, volontà, convinzioni e condizioni mediche. Non tutte le strategie elencate sono adatte a ogni paziente e non necessariamente tutti i pazienti le accettano.

Nota per i pazienti: rivolgetevi sempre al vostro medico o a un altro professionista della salute per ricevere un parere in merito alle vostre condizioni mediche o alle cure disponibili. Se ritenete di essere malati, consultate un medico.

Le condizioni d’uso di questo sito Web ne disciplinano l’utilizzo.