Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Quando l’età avanzata diventa “una corona di bellezza”

Quando l’età avanzata diventa “una corona di bellezza”

 “Il mio aiuto è da Geova”

Quando l’età avanzata diventa “una corona di bellezza”

“LA MIGLIORE vita possibile”, ha detto Muriel all’età di 101 anni. “Un grande privilegio”, l’ha definito il settantenne Theodoros. “Non avrei potuto vivere la mia vita in modo migliore”, ha dichiarato la settantatreenne Maria. Tutti loro hanno speso un’intera vita al servizio di Geova Dio.

Di persone anziane così ce ne sono tante tra gli attivi adoratori di Geova in tutto il mondo. Nonostante l’età avanzata, i problemi di salute e altre circostanze sfavorevoli, continuano a servire Dio con tutta l’anima. Nella congregazione cristiana queste persone fedeli sono rispettate per il loro esempio di santa devozione. Geova apprezza grandemente il servizio che gli rendono, anche se ciò che fanno può essere limitato dalle circostanze. * — 2 Corinti 8:12.

Il libro dei Salmi fa un’appropriata osservazione circa la qualità della vita che i fedeli d’età avanzata si possono attendere. Possono essere come un vecchio albero maestoso che continua a portare frutto. Parlando dei fedeli d’età avanzata, il salmista cantò: “Continueranno ancora a prosperare durante i capelli grigi, grassi e freschi continueranno ad essere”. — Salmo 92:14.

Alcuni forse temono di essere messi da parte e ignorati una volta che la vecchiaia avrà ridotto le loro forze. Davide supplicò Dio: “Non mi rigettare nel tempo della vecchiaia; proprio quando la mia potenza viene meno, non mi lasciare”. (Salmo 71:9) Cosa fa la differenza fra una vecchiaia florida e una improduttiva? La santa qualità della giustizia. “Il giusto stesso fiorirà come la palma”, disse il salmista. — Salmo 92:12.

Coloro i quali hanno imperniato la loro vita sul servizio di Dio continuano di solito a portare frutto anche in età avanzata. In effetti molti semi che hanno piantato nella loro propria vita o in quella di altri fioriscono e maturano producendo una messe di bontà. (Galati 6:7-10; Colossesi 1:10) Ovviamente chi ha sprecato la propria vita in attività egoistiche, non tenendo conto delle vie di Dio, di solito ha pochi frutti di cui andare fiero nella vecchiaia.

Anche il libro biblico di Proverbi dà risalto alla giustizia quale ornamento della vecchiaia. Vi si legge: “I capelli grigi sono una corona di bellezza quando si trovano nella via della giustizia”. (Proverbi 16:31) La giustizia è infatti una manifestazione di intima bellezza. La persona che per tutta la vita ha perseguito la giustizia si guadagna il rispetto degli altri. (Levitico 19:32) I capelli grigi, se accompagnati da saggezza e virtù, sono degni di onore. — Giobbe 12:12.

Geova considera bella la persona che ha speso la vita nel suo servizio. Nelle Scritture Geova dice: “Sarò lo stesso fino alla vostra vecchiaia, vi sosterrò fin quando avrete i capelli bianchi. Come ho già fatto, continuerò ad aver cura di voi, vi aiuterò e vi salverò”. (Isaia 46:4, Parola del Signore [PS]) Com’è confortante sapere  che il nostro amorevole Padre celeste promette di aiutare e sostenere i suoi leali nella vecchiaia! — Salmo 48:14.

Dato che una vita trascorsa fedelmente al servizio di Geova è bella ai suoi occhi, non merita anche il rispetto degli altri? Rispecchiando il punto di vista di Dio, siamo molto affezionati ai nostri conservi d’età avanzata. (1 Timoteo 5:1, 2) Cerchiamo quindi di mostrare amore cristiano in modi pratici per aver cura dei loro bisogni.

Intraprendere il sentiero della giustizia nella vecchiaia

“Nel sentiero della giustizia c’è vita”, ci assicura Salomone. (Proverbi 12:28) L’età avanzata non è un impedimento per chi vuole incamminarsi su questo sentiero. In Moldova, ad esempio, un uomo di 99 anni aveva dedicato la sua gioventù a promuovere gli ideali del comunismo. Si vantava di aver parlato di persona con famosi leader comunisti, come Lenin. Tuttavia, con il declino e la caduta del comunismo, la sua vita aveva perso ogni scopo. Ma quando i testimoni di Geova gli spiegarono che il Regno di Dio è l’unica vera soluzione ai problemi dell’umanità, egli abbracciò la verità biblica e si mise a studiare assiduamente le Scritture. Solo la morte gli impedì di battezzarsi come servitore di Geova.

In Ungheria una donna di 81 anni apprese le norme morali di Dio e capì che avrebbe dovuto sposare l’uomo con cui conviveva da tanti anni. Prese il coraggio a due mani e gli spiegò il suo punto di vista basato sulla Bibbia. Con sua grande sorpresa e gioia, egli accettò di sposarla. Una volta legalizzata la loro unione, la donna fece rapido progresso spirituale. Otto mesi dopo aver iniziato a studiare la Bibbia divenne proclamatrice non battezzata e di lì a poco si battezzò. È proprio vero che la giustizia è una corona di bellezza per le persone anziane!

I fedeli cristiani d’età avanzata possono quindi essere certi che Dio ha cura di loro. Egli non abbandonerà quelli che gli rimangono leali. Promette di guidarli, aiutarli e sostenerli anche nella vecchiaia. Ed essi possono attestare la veracità delle parole del salmista: “Il mio aiuto è da Geova”. — Salmo 121:2.

[Nota in calce]

^ par. 4 Vedi il Calendario dei Testimoni di Geova del 2005, gennaio/febbraio.

[Testo in evidenza a pagina 9]

“I capelli grigi sono una corona di bellezza quando si trovano nella via della giustizia”. — PROVERBI 16:31

[Riquadro a pagina 8]

GEOVA HA CURA DEI SUOI SERVITORI D’ETÀ AVANZATA

“Ti devi levare davanti ai capelli grigi, e devi mostrare considerazione per la persona del vecchio”. — Levitico 19:32.

“Sarò lo stesso fino alla vostra vecchiaia, vi sosterrò fin quando avrete i capelli bianchi”. — Isaia 46:4, PS.