Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

C’è bisogno di buoni consigli?

C’è bisogno di buoni consigli?

 C’è bisogno di buoni consigli?

OGGI molti pensano di saper distinguere il bene dal male e di avere diritto di fare quello che vogliono. Altri dicono che qualsiasi cosa va bene se ti fa star bene. Il matrimonio e la famiglia, ritenuti per molto tempo i pilastri della società, si stanno sgretolando. — Genesi 3:5.

Verónica, * che vive in Messico, dice: “Poco prima del nostro 15° anniversario di matrimonio, mio marito mi confessò di avere una relazione con un’altra donna. Disse che questa donna era più giovane e lo rendeva felice, per cui non intendeva lasciarla. Rimasi scioccata all’idea che non avrei più avuto la compagnia di quello che consideravo il mio miglior amico. Avevo sempre creduto che il dolore più grande fosse quello che si prova per la morte dei propri cari, tuttavia per me l’adulterio fu ancora più penoso perché non solo persi l’uomo che amavo profondamente, ma lui continuò a fare cose che mi ferivano”.

Un ragazzo di 22 anni è già divorziato e ha un figlio, ma non è disposto ad assumersi le sue responsabilità di padre. Pretende che sua madre si prenda cura di lui e del bambino. Se lei non asseconda tutte le sue richieste, si infuria e la insulta proprio come farebbe un ragazzino maleducato. La madre si sente impotente di fronte a un modo di fare così aggressivo.

Questi non sono casi isolati. Ovunque separazione legale e divorzio sono in aumento. Sono molti i bambini che vedono uno dei genitori andarsene da casa per iniziare una nuova vita. Alcuni ragazzi non hanno rispetto per nessuno, nemmeno per i genitori, e il  loro comportamento un tempo sarebbe stato quasi inconcepibile. In molti paesi promiscuità sessuale di ogni genere, droga, violenza giovanile e casi di insegnanti e genitori assassinati sono diventati comuni. E avrete notato che l’educazione dei figli e il matrimonio non sono i soli campi in cui si incontrano difficoltà nel mondo d’oggi.

Mentre assistiamo a questi sviluppi, forse ci chiediamo cosa sia accaduto alla società. Se davvero sappiamo distinguere il bene dal male, perché così tanti problemi rimangono insoluti? C’è bisogno di buoni consigli? Esiste una fonte di consigli utili che si sia dimostrata affidabile? Anche se molti dicono di credere in Dio e nella sua Parola scritta, questo non sembra influire sulle decisioni che prendono. Ma che benefìci possiamo trarre chiedendo consigli a Dio? Vediamolo nel prossimo articolo.

[Nota in calce]

^ par. 3 Il nome è stato cambiato.