Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Domande dai lettori

Domande dai lettori

Perché non è consentito postare pubblicazioni dei Testimoni di Geova su siti Internet o social network?

Dato che offriamo materiale basato sulla Bibbia gratuitamente, alcuni pensano che sia consentito copiarlo e postarlo su altri siti Internet o sui social network. Tuttavia, chi lo fa viola le Condizioni d’uso * del nostro sito e causa seri problemi. Come si afferma chiaramente nelle Condizioni d’uso, non è consentito “postare illustrazioni, pubblicazioni in formato elettronico, marchi, musica, foto, video o articoli di questo sito su Internet (qualunque sito Web, di file sharing, di video sharing o social network)”. Perché queste limitazioni sono necessarie?

Nessuno può postare su altri siti le nostre pubblicazioni, che sono protette da copyright

Tutti i contenuti che si trovano sui nostri siti sono protetti da copyright. Gli apostati e altri oppositori cercano di usare le nostre pubblicazioni sui loro siti Internet per attirare testimoni di Geova e altre persone. In questi siti sono abilmente inserite informazioni che hanno lo scopo di seminare dubbi nella mente di chi legge (Sal. 26:4; Prov. 22:5). Altri hanno usato materiale tratto dalle nostre pubblicazioni o il nostro logo jw.org in annunci pubblicitari, su prodotti in vendita e in app per cellulari e tablet. La titolarità del copyright e dei marchi costituisce una base legale per prevenire tali abusi (Prov. 27:12). Ma se permettessimo coscientemente a qualcuno, fosse anche un fratello, di postare i nostri contenuti digitali su altri siti o di usare il marchio jw.org per vendere prodotti, i tribunali potrebbero non darci ragione  quando agiamo per fermare oppositori e imprese commerciali.

Scaricare le nostre pubblicazioni da una qualsiasi fonte che non sia jw.org è potenzialmente pericoloso. Geova ha affidato la responsabilità di provvedere cibo spirituale soltanto allo “schiavo fedele e saggio” (Matt. 24:45). Questo “schiavo” pubblica cibo spirituale solo sui suoi siti ufficiali, che sono www.jw.org, tv.jw.org e wol.jw.org. E abbiamo solo tre app ufficiali: JW Language®, JW Library® e JW Library Sign Language®. Siamo sicuri di non trovare in questi prodotti né pubblicità né contaminazioni da parte del mondo di Satana. Se il cibo spirituale arriva attraverso altri canali, non abbiamo la garanzia che non sia stato modificato o contaminato (Sal. 18:26; 19:8).

Inoltre, se postiamo le nostre pubblicazioni su siti in cui si possono lasciare commenti, offriamo agli apostati e ad altri che ci criticano uno spazio per seminare sfiducia nei confronti dell’organizzazione di Geova. Alcuni fratelli si sono fatti coinvolgere in dibattiti online, e così hanno finito per screditare ulteriormente il nome di Geova. Un forum online non è uno spazio appropriato per ‘esortare con mitezza quelli che si oppongono’ (2 Tim. 2:23-25; 1 Tim. 6:3-5). Si è anche notato che sono stati creati con intento fraudolento siti Internet e account su social network usando il nome dell’organizzazione, del Corpo Direttivo o dei suoi membri. Nessun membro del Corpo Direttivo, però, ha una propria pagina Web né è presente su alcun social network.

Indirizzare le persone al sito jw.org contribuisce a diffondere la “buona notizia” (Matt. 24:14). I siti e le app che abbiamo a disposizione per il ministero vengono continuamente migliorati. Desideriamo che tutti ne traggano beneficio. Ecco perché, come indicato nelle Condizioni d’uso, si può mandare via e-mail una copia elettronica di una pubblicazione o inviare un link ai contenuti che si trovano su jw.org. Indirizzando le persone che mostrano interesse per la verità verso i nostri siti ufficiali, le mettiamo in contatto con l’unica vera fonte di cibo spirituale, lo “schiavo fedele e saggio”.

^ par. 1 Un link alle Condizioni d’uso si trova in fondo alla home page di jw.org, e le limitazioni si applicano a tutto ciò che è disponibile sui nostri siti Internet.