Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Cosa farà Dio in futuro?

Cosa farà Dio in futuro?

Se ci trovassimo in difficoltà, ci aspetteremmo senza dubbio che un buon amico venisse in nostro aiuto. Facendo questo ragionamento alcuni ritengono che Dio non possa essere considerato un amico, perché sembra che non faccia niente per loro. In realtà Dio non solo ha già fatto molte cose per noi ma farà anche qualcosa per eliminare tutti i problemi e le sofferenze. Cosa farà?

METTERÀ FINE A TUTTA LA MALVAGITÀ

Dio metterà fine a tutta la malvagità eliminando chi la causa. A questo riguardo la Bibbia dice chiaramente: “Tutto il mondo è in potere del Malvagio” (1 Giovanni 5:19). Il “Malvagio” è colui che Gesù definì “il governante di questo mondo”, Satana il Diavolo (Giovanni 12:31). L’influenza che Satana esercita sugli esseri umani è all’origine delle terribili condizioni che ci sono sulla terra. Cosa farà Dio?

Tra non molto Geova Dio agirà per mezzo di suo Figlio, Gesù Cristo, “per ridurre a nulla [...] colui che può causare la morte, cioè il Diavolo” (Ebrei 2:14; 1 Giovanni 3:8). Infatti la Bibbia spiega che il Diavolo sa di “avere poco tempo” perché presto sarà distrutto (Rivelazione 12:12). Dio distruggerà anche tutti i malvagi (Salmo 37:9; Proverbi 2:22).

TRASFORMERÀ LA TERRA IN UN PARADISO

Dopo aver eliminato tutta la malvagità dalla terra, il nostro Creatore realizzerà il suo proposito eterno per gli esseri umani e la terra. Cosa significherà questo?

Pace e sicurezza per sempre. “I mansueti erediteranno la terra e proveranno immensa gioia nell’abbondanza di pace” (Salmo 37:11).

Cibo sano in grande quantità. “Ci sarà abbondanza di grano sulla terra, sovrabbondanza in cima ai monti” (Salmo 72:16).

Abitazioni confortevoli e lavoro soddisfacente. “Costruiranno case e le abiteranno, pianteranno vigne e ne mangeranno il frutto. [...] I miei eletti godranno pienamente il frutto del loro lavoro” (Isaia 65:21, 22).

Ti piacerebbe questa vita? Presto ogni essere umano potrà vivere così tutti i giorni.

ELIMINERÀ DEFINITIVAMENTE LE MALATTIE E LA MORTE

Oggi tutti noi siamo soggetti a malattie e morte, ma non sarà così ancora per molto. Presto Dio farà in modo che grazie al sacrificio di riscatto di Gesù “chiunque esercita fede in lui non sia distrutto ma abbia vita eterna” (Giovanni 3:16). Cosa significherà questo?

Le malattie saranno eliminate. “Nessun abitante dirà: ‘Sono malato’. Al popolo che dimora nel paese sarà perdonato il suo peccato” (Isaia 33:24).

La morte non affliggerà più gli esseri umani. “Eliminerà la morte per sempre. Il Sovrano Signore Geova asciugherà le lacrime da ogni volto” (Isaia 25:8).

Gli esseri umani vivranno per sempre. “Il dono di Dio è la vita eterna mediante Cristo Gesù nostro Signore” (Romani 6:23).

I morti torneranno in vita. “Ci sarà una risurrezione sia dei giusti che degli ingiusti” (Atti 24:15). Questo potrà accadere grazie al dono del riscatto che ci ha fatto Dio.

Come farà Dio a realizzare tutto questo?

 UN GOVERNO PERFETTO

Dio realizzerà il suo proposito per gli esseri umani e la terra attraverso un governo celeste il cui Re è Gesù Cristo (Salmo 110:1, 2). Questo è il governo, o regno, per il quale Gesù insegnò ai suoi discepoli a pregare: “Padre nostro che sei nei cieli, [...] venga il tuo Regno” (Matteo 6:9, 10).

Il Regno di Dio governerà la terra ed eliminerà tutto il dolore e le sofferenze. Questo Regno è il miglior governo che gli esseri umani potrebbero mai avere! Per questo motivo quando era sulla terra Gesù si impegnò molto per predicare “la buona notizia del Regno” e comandò ai suoi discepoli di fare la stessa cosa (Matteo 4:23; 24:14).

Spinto dal grande amore che prova per gli esseri umani, Geova Dio ha promesso di fare per loro tutte queste cose meravigliose. Sapere questo non ti spinge a conoscerlo e ad avvicinarti a lui? Ma cosa può significare per te avvicinarti a Dio? Il prossimo articolo lo spiegherà.

COSA FARÀ DIO IN FUTURO? Dio eliminerà le malattie e la morte, riunirà tutti gli esseri umani sotto il suo Regno e trasformerà la terra in un paradiso.