Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Chi sono i demoni?

Chi sono i demoni?

 Il punto di vista biblico

Chi sono i demoni?

FANTASMI, spettri, folletti, geni, demoni sono entità soprannaturali in cui le persone di varie religioni credono e a cui attribuiscono una natura maligna, benevola o entrambe. Altri si rifiutano di credere nell’esistenza di creature spirituali ritenendole un mero prodotto di fantasia e superstizione. Cosa dice la Bibbia?

La Bibbia insegna che il Creatore stesso è uno Spirito e che le sue prime creature erano spiriti, o angeli. (Giovanni 4:24; Ebrei 1:13, 14) Inoltre menziona spiriti malvagi che a volte chiama demoni. (1 Corinti 10:20, 21; Giacomo 2:19) Ma non insegna che siano stati creati da Dio. Chi sono allora i demoni e come sono venuti all’esistenza?

“Angeli che peccarono”

Quando creò esseri spirituali, Dio li dotò di libero arbitrio mettendoli in condizione di scegliere tra il bene e il male. Purtroppo, dopo la creazione degli esseri umani, un imprecisato numero di angeli scelse di fare il male ribellandosi a Dio.

Il primo spirito a ribellarsi, e il più esecrabile, divenne Satana. “Non si attenne alla verità”, disse Gesù Cristo. (Giovanni 8:44) Cosa spinse Satana a opporsi a Dio? Iniziò a bramare l’adorazione che spettava esclusivamente al Creatore e poi agì in base a quel desiderio ergendosi a dio rivale. In questo modo fece di se stesso “Satana”, termine che significa “oppositore”. Secoli più tardi, prima del diluvio dei giorni di Noè, altri angeli si unirono a Satana, abbandonando la loro posizione celeste per assumere sembianze umane e vivere sulla terra. (Genesi 6:1-4; Giacomo 1:13-15) Quando venne il Diluvio, “gli angeli [materializzati] che peccarono” evidentemente tornarono nel reame spirituale. (2 Pietro 2:4; Genesi 7:17-24) Col tempo finirono per essere chiamati demoni. — Deuteronomio 32:17; Marco 1:34.

Gli angeli disubbidienti si trovarono allora in una condizione molto diversa da quella di cui godevano prima di ribellarsi. Giuda 6 dice come ha agito Dio nei loro confronti: “Gli angeli che non mantennero la loro posizione originale ma abbandonarono il proprio luogo di dimora li ha riservati al giudizio del gran giorno con legami sempiterni, sotto dense tenebre”. Dio non permise ai demoni di godere dei privilegi che avevano prima in cielo ma li consegnò a simboliche “fosse di dense tenebre”, tagliandoli fuori da ogni luce spirituale.

“Svia l’intera terra abitata”

Evidentemente ai demoni è stato impedito di materializzarsi di nuovo come esseri umani; tuttavia esercitano ancora grande potere e influenza sulla mente e la vita delle persone. In effetti Satana, insieme alle sue orde demoniche, “svia l’intera terra abitata”. (Rivelazione [Apocalisse] 12:9; 16:14) In che modo? In massima parte attraverso “insegnamenti di demoni”. (1 Timoteo 4:1) Questi falsi insegnamenti, spesso di natura religiosa, hanno accecato la mente di milioni di persone, impedendo loro di conoscere la verità riguardo a Dio. (2 Corinti 4:4) Vediamo alcuni esempi.

L’insegnamento secondo cui si continua a vivere dopo la morte. Mediante apparizioni, voci e altre astuzie i demoni ingannano le persone inducendole a credere che i vivi possano comunicare con i morti. Questo abile inganno contribuisce anche a rendere credibile la menzogna secondo cui l’anima sopravvivrebbe  alla morte del corpo. Tuttavia la Bibbia dice chiaramente: “In quanto ai morti, non sono consci di nulla”. (Ecclesiaste 9:5, 6) Essendo ‘scesi nel silenzio’ non sono nemmeno in grado di lodare Dio. — Salmo 115:17. *

Permissivismo in campo morale. “Tutto il mondo giace nel potere del malvagio”, dice 1 Giovanni 5:19. Esercitando la loro influenza attraverso i mezzi di comunicazione e altri strumenti, Satana e i demoni promuovono l’idea sbagliata che gli esseri umani dovrebbero dare libero sfogo a ignobili desideri carnali. (Efesini 2:1-3) Ecco perché oggi dilaga ogni tipo di immoralità, incluse le perversioni sessuali. Comportamenti di questo genere sono addirittura considerati normali, mentre le norme bibliche sono spesso ritenute antiquate o restrittive.

Spiritismo. L’apostolo Paolo incontrò una serva posseduta da “un demonio di divinazione”, che le permetteva di ‘fornire ai suoi signori molto guadagno praticando l’arte della predizione’. (Atti 16:16) Conoscendo la fonte dei suoi poteri soprannaturali, Paolo si rifiutò di ascoltare quella serva. Non voleva offendere Dio, che considera detestabili tutte le forme di spiritismo, inclusi occultismo e astrologia. — Deuteronomio 18:10-12.

Proteggetevi dai demoni

Come potete proteggervi dagli spiriti malvagi? La Bibbia risponde: “Sottoponetevi . . . a Dio; ma opponetevi al Diavolo, ed egli fuggirà da voi”. (Giacomo 4:7) Diamo ascolto a questo comando quando ci atteniamo agli insegnamenti contenuti nella Bibbia, l’unico libro sacro che smaschera Satana, i demoni e le loro “astuzie”. (Efesini 6:11, nota in calce; 2 Corinti 2:11) La Bibbia dice anche che gli spiriti malvagi e tutti coloro che si oppongono a Dio non esisteranno in eterno. (Romani 16:20) “I retti son quelli che risiederanno sulla terra, e gli irriprovevoli quelli che vi resteranno”, dice Proverbi 2:21.

[Nota in calce]

^ par. 11 Riguardo alla vera condizione dei morti e alla speranza biblica della risurrezione, vedi i capitoli 6 e 7 del libro Cosa insegna realmente la Bibbia?

VI SIETE CHIESTI...

● È stato Dio a creare i demoni? — 2 Pietro 2:4.

● È possibile parlare con i morti? — Ecclesiaste 9:5, 6.

● Come ci si può proteggere dai demoni? — Giacomo 4:7.

[Immagine a pagina 21]

I demoni cercano di influenzare le persone in molti modi