Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

I lettori ci scrivono

I lettori ci scrivono

 I lettori ci scrivono

Città Ho 13 anni e sono stata contentissima di leggere gli articoli “Madrid, capitale costruita per un re” (22 giugno 2003), “Barcellona, museo all’aperto ricco di colore e di stile” (8 luglio 2003) e “Siviglia, la porta delle Americhe” (22 luglio 2003). Dato che sono spagnola ma vivo in Germania, leggere qualcosa del mio paese natale mi ha fatto piacere. Continuate a scrivere articoli come questi.

C. G. R., Germania

Leggo sempre volentieri Svegliatevi!, ma gli articoli che mi piacciono di più sono quelli che parlano di altri paesi e città. Gli articoli sulle città della Spagna mi hanno entusiasmata, e quando ho visto l’articolo “San Pietroburgo: una ‘finestra sull’Europa’” (22 agosto 2003) mi sono sentita al settimo cielo. Voglio davvero visitare questi luoghi e vedere le “notti bianche”. Grazie a questo articolo ho “visitato” la città.

O. A. V., Russia

Insetti Vi ringrazio per gli articoli “Malattie trasmesse dagli insetti”, nei quali compariva il riquadro “Gli insetti diffondono l’HIV?” (22 maggio 2003) Da alcuni anni abito in una città che d’estate si riempie di zanzare. Vivevo nel timore di essere infettata dal virus dell’HIV. Grazie all’articolo la prossima estate non sarò così preoccupata!

J. L., Albania

I lettori ci scrivono Mi piace tanto leggere la rubrica “I lettori ci scrivono”. A volte uso i commenti di alcuni lettori per invogliare coloro con i quali studio la Bibbia a prestare particolare attenzione a certi articoli. La rubrica mostra che gli sforzi che fate per raggiungere il cuore delle persone non sono vani.

S. A., Russia

Sonno Ho letto gli articoli “Dormite abbastanza?” (22 marzo 2003) tutti d’un fiato. Da quando ero adolescente mi capita spesso di dormire solo due o tre ore per notte. Questa rivista mi ha aiutato a capire che ho bisogno di curarmi.

W. A., Taiwan

Acqua Il mio lavoro verte su alimentazione e controllo del peso, e l’articolo “L’acqua: un liquido prezioso per la vita” era proprio ciò di cui avevo bisogno. (8 giugno 2003) Siete riusciti a condensare in un articolo tutto ciò che ho imparato in un corso di 30 ore sull’alimentazione. Intendo usare queste informazioni per aiutare i miei clienti.

J. F. S. F., Brasile

Depressione postpartum Nell’aprile 2003 siamo diventati genitori. Dopo la nascita di nostro figlio ho cominciato a provare le cose descritte nell’articolo “Che cos’è la depressione postpartum”. (8 giugno 2003) Tutti mi ripetevano quanto fosse bello il nostro bambino, ma io non volevo neanche vederlo. Rimanevo a casa e piangevo. Dopo aver letto l’articolo, ho abbracciato mio marito e mi sono aperta con lui, parlandogli dei miei sentimenti. È stato felice di capire cosa aveva provocato i cambiamenti che aveva riscontrato in me. Vi sono grata di aver parlato di questo argomento con la debita delicatezza: mi avete toccato il cuore.

S. V., Italia

Tour de France Per una ricerca scolastica ho scelto il soggetto della bicicletta. L’articolo “Il Tour de France: la più importante corsa ciclistica compie 100 anni” (8 luglio 2003) è arrivato proprio al momento giusto! Ho persino potuto leggere il mio componimento davanti alla classe. In diverse occasioni ho usato articoli di Svegliatevi! per i compiti. Grazie.

N. K., Germania