Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

I lettori ci scrivono

I lettori ci scrivono

 I lettori ci scrivono

Malnutrizione Ho letto con molto interesse gli articoli “Malnutrizione: ‘L’emergenza silenziosa’”. (22 febbraio 2003) In Giappone questo non è un problema molto sentito, per cui sono rimasto molto sorpreso. Spero che la buona notizia del Regno di Dio possa essere predicata ancora di più alla gente che soffre per questo problema.

Y. T., Giappone

Videoclip musicali A volte un conoscente, che è testimone di Geova, mi dà le riviste. L’articolo “I giovani chiedono... Dovrei guardare i videoclip musicali?” (22 febbraio 2003) era davvero ben scritto. Era molto specifico e metteva in evidenza i pericoli che si nascondono dietro la musica moderna.

M. M., Giappone

Quando ho visto l’articolo, l’ho letto subito tutto d’un fiato. Un sacco di miei amici guardano i videoclip e ne parlano con entusiasmo. L’articolo mi ha aiutata a non cedere alla tentazione di guardarli. Ho 12 anni e l’articolo è arrivato proprio al momento giusto per me.

K. W., Stati Uniti

L’articolo mi è piaciuto tantissimo. Sono un’evangelizzatrice a tempo pieno e so che è importante che io dia il buon esempio agli altri giovani. Così ora quando qualche giovane mi chiederà perché non ho guardato un certo videoclip, potrò dire che è perché non voglio rovinare la mia relazione con Geova. Per favore continuate a stampare articoli istruttivi della serie “I giovani chiedono”.

R. B., Stati Uniti

Ho quasi 21 anni e mi piace guardare i videoclip. Avete ragione, però, quando dite che questi video influiscono su chi li guarda. Spesso ai ragazzi piace un brano per la sua melodia e il suo ritmo, ma non si preoccupano delle parole, specialmente se sono in una lingua straniera. I video spesso rivelano il messaggio che la musica vuole trasmettere. A volte rimango sorpreso guardando il video di una canzone che pensavo fosse appropriata. Quando vedo che un video è degradante, cambio canale e non ascolto più quella canzone.

T. G., Francia

Gnu Mi è piaciuto molto l’articolo “La grande migrazione”. (22 febbraio 2003) Amo gli animali e quando arriva un nuovo numero di Svegliatevi! la prima cosa che faccio è leggere gli articoli che parlano di loro. Mi sono stupita di leggere che in caso di pericolo la femmina dello gnu può interrompere il parto e dare alla luce il piccolo in un posto o in un momento più sicuro. Continuate a pubblicare questi bellissimi articoli.

K. R., Italia

Peccato imperdonabile Non so come esprimere la mia gratitudine a Geova e a voi per l’articolo “Il punto di vista biblico: Esiste un peccato imperdonabile?” (8 febbraio 2003) Da un po’ di tempo stavo cercando informazioni al riguardo. Avevo cercato di capire Ebrei 10:26 e pensavo si applicasse soltanto ai 144.000, che vanno in cielo. Grazie per aver chiarito questo aspetto.

R. A. P., Ghana

Siria Ho davvero apprezzato l’originalità dell’articolo “Siria: testimonianze di un interessante passato”. (8 febbraio 2003) Poiché sono un’appassionata di storia e geografia, ho trovato interessante riuscire a localizzare sulla cartina luoghi precisi menzionati nei passi biblici. Spero che pubblicherete altri articoli di questo tipo.

M. P., Francia

[Fonte dell’immagine a pagina 30]

UN/DPI Photo by Eskinder Debebe