Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

I lettori ci scrivono

I lettori ci scrivono

 I lettori ci scrivono

Privacy Il titolo di copertina “La vostra privacy è in pericolo?” (22 gennaio 2003) ha attirato la mia attenzione, poiché ho scritto un libro sull’argomento che è diventato un best-seller. Chi ha scritto l’articolo ha fatto un lavoro eccellente. Vorrei aggiungere un suggerimento: quando viene chiesto un documento d’identità è meglio dare il passaporto, poiché non riporta l’indirizzo né il codice fiscale.

J. L., Spagna

Gioielli Grazie per l’articolo “Gioielli della spiaggia”. (22 gennaio 2003) Quando abbiamo raccolto vari tipi di conchiglie abbiamo provato lo stesso entusiasmo dello scrittore. I momenti trascorsi a raccogliere conchiglie lungo la spiaggia sono tra i nostri ricordi più belli. Ogni volta che guardiamo la nostra collezione siamo pieni di ammirazione per l’insuperabile talento artistico del Creatore.

W. e M. P., Germania

Le conchiglie mi affascinano da quando avevo 12 anni. Dopo averle collezionate per vent’anni, mi sentivo soddisfatta della mia raccolta. Ma dopo aver letto questo articolo e aver appreso che ci sono circa 50.000 specie di molluschi ho capito che la mia collezione è molto piccola, e la creazione di Geova mi lascia ancora più stupefatta.

M. S., Paraguay

Barche di canne L’articolo “Navigare in mare aperto sulle canne!” (22 gennaio 2003) mi ha affascinata. Mentre leggevo la Bibbia mi sono imbattuta in Giobbe 9:26. A proposito della brevità della vita umana si legge: “Sono passati come barche di canne”. Io e una mia amica ci siamo chieste perché Giobbe abbia paragonato la brevità della vita a una barca di canne. La mia amica ha pensato che forse Giobbe aveva in mente lo stesso punto menzionato nell’articolo, cioè che “le canne si impregnano gradualmente d’acqua”, diventando inutilizzabili.

N. D., Stati Uniti

“Svegliatevi!” risponde: Secondo un’opera di consultazione le parole di Giobbe si riferiscono alla velocità di queste imbarcazioni leggere. Se è così, si evidenzierebbe lo stesso punto, ovvero che la vita umana è breve.

Fenicotteri Quando io e mio marito abbiamo aperto questo numero di Svegliatevi! abbiamo subito notato l’articolo: “Ballerini alati dai colori fiammanti”. (22 gennaio 2003) Mio marito ha osservato: “Questo è per te”. Sa bene che la creazione di Geova in generale, e l’elegante fenicottero rosa in particolare, mi affascinano. Mi piacerebbe moltissimo vedere con i miei occhi queste belle creature. Grazie per l’articolo. Mi ha arricchita in molti modi.

M. N., Repubblica Ceca

Copiare a scuola Ho 11 anni. Mi è piaciuto l’articolo “I giovani chiedono... Che male c’è a copiare?” (22 gennaio 2003) Anche se non sempre porto a casa buoni voti, so che i voti che prendo me li sono guadagnati onestamente. A dire il vero, alcuni miei compagni che copiano prendono voti più bassi dei miei! Comunque sia ho la coscienza pulita, e questa è la cosa più importante.

Z. T., Austria

Mi è capitato di incappare in questo laccio, probabilmente perché non lo consideravo così grave. Quest’articolo mi aiuterà a ricordare scritture come Ebrei 13:18, che mi saranno utili nel caso abbia di nuovo la tentazione di copiare.

N. I., Italia

Frequento la seconda superiore. A volte durante gli esami ho cercato di copiare, non rendendomi conto che equivale a rubare! Ma grazie a questo articolo da ora in poi mi sforzerò di mantenere la coscienza pulita.

K. G., Estonia