Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Ascoltate e imparate

Ascoltate e imparate

 Ascoltate e imparate

“L’85 PER CENTO di ciò che sappiamo lo abbiamo imparato ascoltando”, dice un articolo del quotidiano Toronto Star. Benché trascorriamo buona parte del tempo ascoltando, siamo distratti, assorti in altre faccende o dimentichiamo il 75 per cento di ciò che udiamo. Questa sorprendente statistica conferma la necessità di sviluppare la capacità di ascoltare.

Secondo l’articolo “il non saper ascoltare è alla base di molti problemi della società”. Rebecca Shafir, patologa del linguaggio ed esperta di comunicazione, ritiene che questo sia spesso un fattore che contribuisce al suicidio, alla violenza nelle scuole, alla disgregazione familiare e all’uso di droga.

Alcuni sociologi fanno notare che le persone ascoltano in modi diversi. Alcuni sono interessati agli aspetti riguardanti le persone e amano ascoltare i particolari pittoreschi di una storia. Altri sono interessati ai fatti e vogliono che si arrivi al dunque. “Perciò, se chi è interessato agli aspetti riguardanti le persone conversa con chi è interessato ai fatti il risultato potrebbe essere l’incomunicabilità”, dice lo Star.

A ragione, Gesù ribadì il bisogno di ‘prestare attenzione a come ascoltiamo’. (Luca 8:18) Saper ascoltare è indice di buone maniere ed è essenziale per una buona conversazione. Alcuni suggerimenti pratici su come ascoltare durante una conversazione sono ignorare le distrazioni, chinarsi leggermente in avanti e dar segno di seguire con il contatto visivo e con cenni del capo. Dal momento che gran parte di ciò che impariamo dipende da quanto sappiamo ascoltare, prestare attenzione è qualcosa per cui tutti dobbiamo continuare ad impegnarci.