Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

L’imponente “albero di El Tule”

L’imponente “albero di El Tule”

 L’imponente “albero di El Tule”

DAL MESSICO

GLI alberi più alti del mondo sono le sequoie giganti della California, che possono superare i 110 metri d’altezza. Tuttavia il record mondiale per la circonferenza spetta al “cipresso di Montezuma” o “cipresso messicano” (Taxodium mucronatum), un parente della sequoia. L’esemplare più famoso di questo albero si trova 12 chilometri a est della città messicana di Oaxaca, nella cittadina di Santa María del Tule. È noto come “albero di El Tule”. La sua circonferenza alla base misura ben 46 metri. Per avere un’idea della sua grandezza, pensate che per abbracciare la parte più massiccia del tronco ci vogliono almeno 30 persone con le braccia tese, e la sua ombra può offrire riparo a più di 500 persone!

Si pensa che l’“albero di El Tule” abbia più di 2.000 anni. Quando fu potato, nel 1996, furono eliminate circa dieci tonnellate di legname. La gente del posto lo chiama El Gigante. In Messico questa specie arborea si chiama ahuehuete, che in lingua nahuatl significa “vecchio dell’acqua”, in quanto di solito cresce vicino a specchi d’acqua o in zone acquitrinose.