Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Ispiràti dalle meraviglie della tua creazione

Ispiràti dalle meraviglie della tua creazione
VISUALIZZA

Scarica:

  1. 1. È l’alba, e il canto più dolce mi sveglia.

    L’ultima stella se ne va nell’immensità.

    Dove andrà la carezza del sole?

    Laddove la brezza va, e ci sfiorerà.

    (PRE-RITORNELLO)

    Ogni cosa che, o Geova mio Dio,

    hai creato tu lode ti dà.

    E ci mostra che, sempre di più, hai cura di noi.

    (RITORNELLO)

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Io canto a te.

  2. 2. La tua creazione meravigliosa,

    la sua perfetta armonia, mi racconta di te.

    Dalle montagne ai mari profondi,

    ogni creatura tua loda solo te.

    (PRE-RITORNELLO)

    Ogni cosa che, o Geova mio Dio,

    hai creato tu lode ti dà.

    E ci mostra che, sempre di più, hai cura di noi.

    (RITORNELLO)

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Io canto a te.

    (PONTE)

    Molto più si può scoprire di Dio.

    Se tu guardi oltre vedrai le sue qualità.

    (PRE-RITORNELLO)

    Ogni cosa che, o Geova mio Dio,

    hai creato tu lode ti dà.

    E ci mostra che, sempre di più, hai cura di noi.

    (RITORNELLO)

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Mi guardo intorno e poi canto a te.

    Io canto a te.