Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

 LEZIONE 20

Come opera oggi il Corpo Direttivo?

Come opera oggi il Corpo Direttivo?

Corpo direttivo del I secolo

Lettura di una lettera del corpo direttivo

Nel I secolo un piccolo gruppo, composto dagli apostoli e dagli anziani che erano a Gerusalemme, prestava servizio come corpo direttivo per prendere importanti decisioni che riguardavano l’intera congregazione dei cristiani unti (Atti 15:2). Prendevano le loro decisioni esaminando le Scritture e lasciandosi guidare dallo spirito di Dio (Atti 15:25). Oggi si segue lo stesso modello.

Viene impiegato da Dio per fare la sua volontà. I fratelli unti che prestano servizio nel Corpo Direttivo nutrono profondo interesse per la Parola di Dio e hanno molta esperienza nel trattare questioni di natura pratica e di natura spirituale. Si riuniscono ogni settimana per esaminare i bisogni della fratellanza mondiale. Come avveniva nel I secolo, provvedono istruzioni basate sulla Bibbia e le trasmettono sia mediante lettere sia mediante sorveglianti viaggianti e altri. Questo permette ai servitori di Dio di mantenere l’unità di pensiero e di azione (Atti 16:4, 5). Il Corpo Direttivo supervisiona la preparazione del cibo spirituale, promuove l’opera di predicare il Regno e soprintende alla nomina dei fratelli che ricoprono incarichi di responsabilità.

Segue la guida dello spirito di Dio. Il Corpo Direttivo ricerca la guida del Sovrano universale, Geova, e del Capo della congregazione, Gesù (1 Corinti 11:3; Efesini 5:23). I suoi componenti non pensano di essere i capi del popolo di Dio. Piuttosto, come tutti i cristiani unti, “continuano a seguire l’Agnello [Gesù] dovunque vada” (Rivelazione 14:4). Il Corpo Direttivo è grato per le preghiere che facciamo in suo favore.

  • Da chi era composto il corpo direttivo del I secolo?

  • In che modo l’odierno Corpo Direttivo ricerca la guida di Dio?