Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Palo sacro

Palo sacro

Il termine ebraico ʼasheràh si riferisce a: (1) un palo sacro che rappresenta Asheràh, dea cananea della fertilità, o (2) un’immagine della dea stessa. Questi pali erano evidentemente posti in verticale ed erano, almeno in parte, di legno. Poteva trattarsi di pali non intagliati, o anche di alberi (De 16:21; Gdc 6:26; 1Re 15:13).