Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Perché restare vergini?

Perché restare vergini?

 CAPITOLO 5

Perché restare vergini?

“Sono tentata di fare un’esperienza sessuale”. — Kelly.

“Il fatto di essere ancora vergine mi fa sentire a disagio”. — Jordon.

“SEI ancora vergine?” Alla sola domanda vorresti sprofondare! Dopo tutto, in molti luoghi è probabile che un ragazzo (o una ragazza) che è ancora vergine venga considerato un tipo strano, un extraterrestre. Non c’è da stupirsi che così tanti giovani facciano sesso quando sono ancora adolescenti.

La forza del desiderio, la pressione dei compagni

Se sei cristiano, sai che la Bibbia dice di ‘astenersi dalla fornicazione’.  (1 Tessalonicesi 4:3) Tuttavia potresti trovare difficile controllare i tuoi impulsi sessuali. “A volte mi ritrovo a pensare al sesso senza nessuna ragione apparente”, ammette un ragazzo che si chiama Paul. Puoi star certo che in buona parte questi sentimenti sono normali.

Tuttavia, non c’è nulla di divertente nell’essere il continuo bersaglio di battute sarcastiche sulla verginità. Che dire, per esempio, se i tuoi compagni ti dicono che finché non hai fatto sesso non sei un vero uomo o una vera donna? “I compagni fanno sembrare il sesso eccitante e del tutto naturale”, dice Ellen. “Se non vai a letto con questo o quel ragazzo, non ti considerano normale”.

 Ma riguardo al sesso prima del matrimonio c’è qualcosa che forse i tuoi compagni non ti dicono. Per esempio Maria, che fece sesso col suo ragazzo, ricorda: “Dopo averlo fatto, mi sentivo in imbarazzo e mi vergognavo. Mi odiavo, e odiavo il mio ragazzo”. Esperienze come questa sono molto più comuni di quanto la maggioranza dei giovani possa immaginare. In realtà il sesso prima del matrimonio è spesso un’esperienza emotivamente dolorosa, che ha conseguenze devastanti!

D’altra parte, una ragazza che si chiama Shanda chiede: “Perché Dio darebbe ai giovani il desiderio sessuale se devono soddisfarlo solo dopo il matrimonio?” È una domanda interessante. Ma consideriamo quanto segue:

Gli impulsi sessuali sono le uniche emozioni forti che provi? Assolutamente no. Geova Dio ci ha creato con la capacità di provare una vasta gamma di desideri ed emozioni.

Devi per forza dare sfogo a ogni impulso nel momento stesso in cui lo senti nascere dentro di te? No, perché Dio ci ha anche fatto con la capacità di controllare le nostre azioni.

Cosa puoi imparare da questo? Forse non puoi impedire che dentro di te nascano certi desideri, ma puoi controllare il tuo modo di reagire a essi. In effetti, dare sfogo a ogni impulso sessuale  sarebbe sciocco e sbagliato come colpire qualcuno ogni volta che si è arrabbiati.

Il fatto è che Dio non ha mai voluto che usassimo male le facoltà riproduttive. “Ciascuno di voi sappia possedere il proprio vaso [il proprio corpo] in santificazione e onore”, dice la Bibbia. (1 Tessalonicesi 4:4) Proprio come c’è “un tempo per amare e un tempo per odiare”, c’è anche un tempo per dare sfogo agli impulsi sessuali e un tempo per non farlo. (Ecclesiaste 3:1-8) In ultima analisi, sei tu ad avere il controllo dei tuoi desideri.

Ma cosa puoi fare se qualcuno ti prende in giro dicendo con aria stupita: “Davvero sei ancora vergine?” Non lasciarti intimidire. A una persona che vuole solo umiliarti potresti dire: “Sì, sono ancora vergine, e sai una cosa? Sono felice di esserlo!” Oppure potresti dire: “È una faccenda personale di cui non parlo con altri”. * (Proverbi 26:4; Colossesi 4:6) Se invece ritieni che la persona che te lo chiede meriti una spiegazione, allora potrebbe essere il caso di spiegare con la Bibbia come la pensi.

Ti vengono in mente altre risposte che potresti dare quando qualcuno ti fa la domanda provocatoria: “Davvero sei ancora vergine?” Nel caso, scrivile qui sotto.

․․․․․

Un dono prezioso

Come si sente Dio quando qualcuno decide di fare sesso prima di sposarsi? Immagina di aver comprato un regalo per un  amico. Questi però, per pura curiosità, lo apre prima ancora che tu glielo possa dare! Non ci rimarresti male? Pensa, allora, come si sentirebbe Dio se tu facessi sesso prima del matrimonio. Egli desidera che tu aspetti di essere sposato prima di poter “aprire quel dono”, cioè prima di avere rapporti sessuali. — Genesi 1:28.

Cosa dovresti fare quando provi degli impulsi sessuali? In poche parole, impara a controllarli. Sei abbastanza forte da poterlo fare. Prega Geova di aiutarti. Il suo spirito può darti più padronanza. (Galati 5:22, 23) Ricorda che Geova “non tratterrà alcuna cosa buona da quelli che camminano in maniera irreprensibile”. (Salmo 84:11) Un ragazzo di nome Gordon dice:  “Quando mi balena l’idea che fare sesso prima del matrimonio non sarebbe poi così sbagliato, rifletto sulle conseguenze spirituali e mi rendo conto che non esiste un peccato per cui valga la pena di rinunciare alla mia amicizia con Geova”.

Il fatto è che la verginità non è una cosa strana o anormale. È l’immoralità sessuale a essere degradante, umiliante e dannosa. Perciò non lasciarti ingannare dalla propaganda del mondo, la quale vorrebbe farti credere che non sei normale se ti attieni alle norme della Bibbia. Se manterrai la verginità proteggerai la tua salute, il tuo benessere emotivo e, ciò che più conta, la tua relazione con Dio.

SCOPRI DI PIÙ SU QUESTO ARGOMENTO NEL VOLUME 1, CAPITOLO 24

[Nota in calce]

^ par. 15 È interessante notare che, interrogato da Erode, Gesù scelse di restare in silenzio. (Luca 23:8, 9) Spesso è proprio questo il modo migliore di rispondere a una domanda impertinente.

SCRITTURA CHIAVE

‘Se qualcuno ha preso questa decisione nel proprio cuore, di mantenere la propria verginità, farà bene’. — 1 Corinti 7:37.

UN SUGGERIMENTO

Evita di stare in compagnia di chi non ha solide norme morali, anche se dice di condividere le tue convinzioni religiose.

SAPEVI CHE...?

È difficile che chi è disinvolto in campo sessuale cambi i suoi atteggiamenti solo perché si sposa. D’altra parte, è più probabile che chi è leale alle norme morali di Dio prima di sposarsi sarà fedele al proprio coniuge dopo.

I MIEI PROSSIMI OBIETTIVI

Se voglio restare vergine fino al matrimonio, dovrò ․․․․․

Ecco cosa farei se chi frequento mi rendesse difficile attenermi alla mia decisione: ․․․․․

Ecco cosa vorrei chiedere ai miei genitori sull’argomento: ․․․․․

CHE NE PENSI?

● Secondo te, perché alcuni prendono in giro chi è ancora vergine?

● Perché può essere difficile restare vergini?

● Perché restare vergini fino al matrimonio è la scelta più saggia?

● Come spiegheresti a un tuo fratello (o sorella) minore i vantaggi del restare vergini fino al matrimonio?

[Testo in evidenza a pagina 51]

“Sono decisa a resistere alle tentazioni perché tengo sempre presente che ‘nessun fornicatore o impuro ha alcuna eredità nel regno di Dio’.” (Efesini 5:5) — Lydia

[Riquadro a pagina 49]

Scheda

Ma cosa succede dopo?

I tuoi compagni, oltre che la TV e il cinema, spesso sono bravi a sorvolare sui risvolti negativi dei rapporti prematrimoniali. Considera le tre situazioni che seguono. Secondo te, quale sarà il seguito di queste storie?

● Un compagno di scuola si vanta di aver fatto sesso con molte ragazze. Dice che è divertente e innocuo. Ma cosa succede dopo al ragazzo e alle ragazze? ․․․․․

● Un film termina con due adolescenti che fanno sesso a coronamento del loro amore. Ma cosa succederebbe dopo, nella vita reale? ․․․․․

● Conosci un ragazzo carino che ti chiede di fare sesso. Dice che non lo saprà nessuno. Se cedessi e tentassi di nasconderlo, cosa succederebbe dopo? ․․․․․

[Immagine a pagina 54]

Fare sesso prima del matrimonio è come aprire un regalo prima di averlo ricevuto