Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Perché dovrei interessarmi della mia salute?

Perché dovrei interessarmi della mia salute?

 CAPITOLO 10

Perché dovrei interessarmi della mia salute?

Spunta gli obiettivi che vorresti raggiungere.

□ Essere meno ansioso

□ Padroneggiarmi di più

□ Sentirmi più sicuro di me

□ Essere più reattivo

□ Avere più energie

□ Avere una pelle più bella

□ Perdere peso

CI SONO cose nella vita che non puoi scegliere: per esempio i genitori, i tuoi fratelli e il luogo di nascita. Il discorso è diverso nel caso della salute. Che tu sia in forma oppure no  può dipendere da fattori ereditari ma anche dal tuo stile di vita. *

“Ma io sono troppo giovane per preoccuparmi della salute!”, potresti dire. Se è così che la pensi, dai un’occhiata all’elenco di obiettivi a pagina 71. Quanti ne hai spuntati? Che tu ci creda o no, per raggiungere ciascuno di questi obiettivi la salute è fondamentale.

È vero, forse sei dello stesso avviso di Amber, una ragazza di 17 anni che dice: “Non ce la farei mai a mangiare solo cibi integrali, con pochi grassi e senza zuccheri!” Se questo vale anche per te, non preoccuparti: non devi rinunciare del tutto ai dolci e fare chilometri di jogging ogni settimana. In realtà per iniziare ad avere un aspetto migliore, sentirsi in forma e dare il meglio di sé forse è sufficiente fare qualche piccolo cambiamento. Vediamo cosa hanno fatto al riguardo alcuni tuoi coetanei.

Giusta alimentazione, aspetto migliore

La Bibbia raccomanda la moderazione. “Non essere . . . uno di quelli che si riempiono di cibo”, dice Proverbi 23:20. (Parola del Signore) Certo, non è sempre facile seguire questo consiglio.

“Come molti adolescenti, ho sempre fame. I miei dicono che sono un pozzo senza fondo!” — Andrew, 15 anni.

“Sul momento non riesco a vedere gli effetti negativi di quello che mangio, per cui non mi sembra tanto grave”. — Danielle, 19 anni.

Devi avere più padronanza riguardo all’alimentazione? Ecco cosa trovano utile fare alcuni tuoi coetanei.

Ascolta il tuo stomaco. “Avevo l’abitudine di contare le  calorie”, dice Julia, che ha 19 anni, “ma ora semplicemente smetto di mangiare appena sono piena”.

Evita i cibi poco sani. “Smettendo di bere bibite gassate”, dice il ventunenne Peter, “ho perso quasi cinque chili in appena un mese”.

Correggi le cattive abitudini alimentari. “Cerco di non fare mai il bis”, dice la diciannovenne Erin.

Il segreto per riuscire. Non saltare i pasti! Se lo fai, avrai una fame da lupo e ti abbufferai.

 Più esercizio, migliore forma fisica

La Bibbia dice: “L’addestramento corporale è utile”. (1 Timoteo 4:8) Eppure a quanto pare molti ragazzi non hanno tanta voglia di fare attività fisica.

“Quando ero alle superiori era incredibile quanti ragazzi andassero male in educazione fisica. E pensare che era la cosa più facile escluso l’intervallo del pranzo!” — Richard, 21 anni.

“Alcuni pensano: ‘Perché dovrei mettermi a correre sotto un sole cocente, iniziare a sudare e arrivare allo sfinimento quando posso far fare la stessa cosa al personaggio di un videogioco?’” — Ruth, 22 anni.

Se al solo pensiero di fare attività fisica ti senti esausto, considera tre ottimi risultati che puoi conseguire facendo regolarmente un po’ di esercizio.

Risultato n. 1. L’esercizio fisico rinforza il sistema immunitario. “Mio padre diceva sempre: ‘Se non trovi il tempo per fare esercizio dovrai trovare il tempo per ammalarti’”, afferma la diciannovenne Rachel.

Risultato n. 2. L’esercizio fisico favorisce la produzione di sostanze neurochimiche che hanno un effetto rilassante. “Quando ho un sacco di cose per la testa, correre è un’ottima valvola  di sfogo”, dice Emily, che ha 16 anni. “Fisicamente mi sento rigenerata ed emotivamente sto meglio”.

Risultato n. 3. Facendo esercizio fisico ci si diverte. “Amo stare all’aperto”, dice la ventiduenne Ruth, “per cui tra le attività che pratico ci sono escursioni, nuoto, snowboard e ciclismo”.

Il segreto per riuscire. Dedica almeno 20 minuti tre volte alla settimana a un’intensa attività fisica che ti piace.

Più riposo, miglior rendimento

La Bibbia dice: “È meglio una manciata di riposo che una doppia manciata di duro lavoro e correr dietro al vento”. (Ecclesiaste 4:6) Se non dormi a sufficienza, il tuo rendimento calerà drasticamente.

“Quando non dormo abbastanza, sono in coma. Faccio fatica a concentrarmi su qualunque cosa!” — Rachel, 19 anni.

“Verso le due del pomeriggio sono così stanca che potrei addormentarmi nel bel mezzo di una conversazione!” — Kristine, 19 anni.

Devi dormire di più? Ecco cos’hanno fatto al riguardo alcuni tuoi coetanei.

 Non fare tardi la sera. “Mi sforzo di andare a letto a un orario decente”, dice la diciottenne Catherine.

Impara a tagliare corto. “A volte gli amici mi chiamano o mi mandano messaggi quando è veramente tardi”, dice Richard, che ha 21 anni, “ma ultimamente ho imparato a tagliare corto e ad andare a letto”.

Cerca di fare una vita regolare. “Da un po’ di tempo”, dice Jennifer, che ha 20 anni, “mi sforzo di andare a letto e alzarmi ogni giorno alla stessa ora”.

Il segreto per riuscire. Cerca di dormire almeno otto ore per notte.

Facendo qualche piccolo cambiamento per aver cura di te stesso avrai tutto da guadagnare. Ricorda: una buona salute ti aiuterà ad avere un aspetto migliore, a sentirti in forma e a dare il meglio di te. A differenza di altre cose della vita, la tua salute in una certa misura dipende da te. “In fin dei conti”, dice la diciannovenne Erin, “c’è una persona sola che può decidere della tua salute: tu”.

NEL PROSSIMO CAPITOLO

Tu e i tuoi avete idee completamente diverse sul modo di vestire? Scopri come potreste trovare un accordo.

[Nota in calce]

^ par. 11 Molti hanno handicap o altri problemi di salute indipendenti dalla loro volontà. Questo capitolo può aiutarli ad avere una salute migliore nei limiti delle loro circostanze.

SCRITTURA CHIAVE

“L’addestramento corporale è utile”. — 1 Timoteo 4:8.

UN SUGGERIMENTO

Trova qualcuno con cui fare esercizio. Sarai più determinato perché ti dispiacerà dare buca all’altra persona.

SAPEVI CHE...?

L’esercizio fisico stimola la produzione di endorfine, sostanze presenti nel cervello che riducono il dolore e aumentano la sensazione di benessere.

I MIEI PROSSIMI OBIETTIVI

Per quanto riguarda l’alimentazione, un obiettivo ragionevole che potrei prefiggermi è ․․․․․

Per quanto riguarda l’esercizio fisico, un obiettivo ragionevole che potrei prefiggermi è ․․․․․

Il mese prossimo mi sforzerò di dormire in media ․․․․․ ore per notte.

Ecco cosa vorrei chiedere ai miei genitori sull’argomento: ․․․․․

CHE NE PENSI?

● In che modo prenderti cura della salute può influire sulla tua autostima?

● Cosa c’è di ancora più importante della salute? — 1 Timoteo 4:8.

[Testo in evidenza a pagina 74]

“Quando faccio esercizio mi sento bene, e questo mi piace. Vedere che il mio aspetto inizia a migliorare mi dà una grande iniezione di fiducia!” — Emily

[Riquadro a pagina 73]

“Ho cambiato stile di vita”

“Ero un’adolescente sovrappeso, cosa che non avrei mai voluto. Ero così infelice del mio aspetto e di come mi sentivo! Ogni tanto provavo a perdere peso con qualche dieta particolare, ma riprendevo sempre i miei chili. Così a 15 anni decisi che era arrivato il momento di cambiare. Volevo dimagrire nella maniera giusta, e cioè in modo da mantenere il peso raggiunto. Comprai un libro che spiegava i princìpi dell’alimentazione e dell’esercizio fisico, e li applicai. Ero decisa a non mollare anche di fronte a battute d’arresto o momenti di scoraggiamento. E sapete una cosa? Funzionò! Nel giro di un anno persi 25 chili e sono due anni che mantengo lo stesso peso. Non avrei mai pensato di riuscirci! Credo di avercela fatta non solo grazie alla dieta: ho cambiato stile di vita”. — Catherine, 18 anni.

[Immagine a pagina 74]

La salute è come l’automobile: senza le dovute cure si danneggerà