Proverbi 22:1-29

22  Un buon nome* è da preferire a grandi ricchezze;+essere rispettati* è meglio dell’argento e dell’oro.   Il ricco e il povero hanno questo in comune:* entrambi sono stati fatti da Geova.+   L’accorto vede il pericolo e si nasconde,ma l’inesperto va avanti e ne paga le conseguenze.*   Il risultato dell’umiltà e del timore di Geovaè ricchezza, gloria e vita.+   Spine e trappole sono sul sentiero dell’uomo tortuoso,ma chi dà valore alla propria vita* si tiene lontano da esse.+   Insegna al ragazzo* la strada da prendere:+non se ne allontanerà nemmeno quando sarà invecchiato.+   Il ricco domina sul povero,e chi prende in prestito è schiavo di chi presta.+   Chi semina ingiustizia mieterà il disastro,+e il bastone della sua collera verrà spezzato.+   Il generoso* sarà benedetto,perché condivide il suo cibo con il povero.+ 10  Scaccia colui che disprezzae le discordie scompariranno;controversie* e insulti avranno fine. 11  Chi ama il cuore puro e parla con gentilezzaavrà il re per amico.+ 12  Gli occhi di Geova custodiscono la conoscenza,ma egli demolisce le parole dello sleale.+ 13  Il pigro dice: “Fuori c’è un leone! Sarò ucciso in mezzo alla piazza!”+ 14  La bocca delle donne ribelli* è una fossa profonda,+e chi è condannato da Geova vi cadrà dentro. 15  La stoltezza è legata al cuore del ragazzo,*+ma la verga della disciplina la rimuoverà da lui.+ 16  Chi froda il povero per aumentare la propria ricchezza+e chi fa regali al riccosi ridurranno in povertà. 17  Porgi l’orecchio e ascolta le parole dei saggi+per rivolgere il cuore alla mia conoscenza;+ 18  è bello che tu le custodisca nel profondo,+così che tutte siano sempre pronte sulle tue labbra.+ 19  Oggi ti do conoscenza,perché tu riponga fiducia in Geova. 20  Non ti ho già scritto,dandoti consigli e conoscenza, 21  per insegnarti parole vere e attendibili,così che tu possa poi riferirle con accuratezza a chi ti ha mandato? 22  Non derubare il povero perché è povero+e non opprimere il misero alla porta della città,+ 23  poiché Geova stesso difenderà la loro causa+e toglierà la vita* a chi li froda. 24  Non stare in compagnia di chi è irascibilee non frequentare chi è incline alla collera, 25  per non imparare a camminare nei loro sentierie per non rimanere* intrappolato.+ 26  Non essere fra quelli che danno strette di mano,*che si fanno garanti per i prestiti.+ 27  Se non avrai nulla per pagare,ti verrà portato via persino il letto sul quale stai! 28  Non spostare l’antico segno di confineche i tuoi antenati hanno posto.+ 29  Hai visto un uomo abile nel suo lavoro? Si troverà alla presenza di re,+e non di uomini comuni.

Note in calce

Lett. “un nome”.
Lett. “il favore”.
Lett. “si incontrano”.
O “la pena”.
O “anima”.
O “bambino”, “giovane”.
Lett. “buono di occhio”.
O “processi”.
Lett. “estranee”. Vedi nt. a Pr 2:16.
O “bambino”, “giovane”.
O “ruberà l’anima”.
O “e perché la tua anima non rimanga”.
Gesto che equivale ad assumersi un impegno.

Approfondimenti

Galleria multimediale