Esodo 35:1-35

35  Mosè radunò quindi l’intera assemblea degli israeliti e disse loro: “Queste sono le cose che Geova ha comandato di fare.+  Si può lavorare per sei giorni, ma il settimo giorno diventerà per voi qualcosa di santo, un Sabato di completo riposo in onore di Geova.+ Se in quel giorno qualcuno dovesse lavorare sarà messo a morte.+  Non dovete accendere un fuoco in nessuna delle vostre dimore nel giorno del Sabato”.  Mosè disse poi all’intera assemblea degli israeliti: “Questo è ciò che Geova ha comandato:  ‘Raccogliete tra voi una contribuzione per Geova.+ Chiunque abbia un cuore generoso+ porti una contribuzione per Geova: oro, argento, rame,  filo blu, lana color porpora, filo scarlatto, lino fine, pelo di capra,+  pelli di montone tinte di rosso, pelli di foca, legno di acacia,  olio per le lampade, balsamo per l’olio dell’unzione e per l’incenso profumato,+  nonché onice e altre pietre da incastonare nell’efod+ e nel pettorale.+ 10  “‘Tutti quelli dotati di abilità*+ fra voi vengano e facciano tutto ciò che Geova ha comandato, 11  cioè il tabernacolo con la sua tenda e la sua copertura, i suoi ganci e i suoi telai, le sue barre, le sue colonne e le sue basi forate; 12  l’Arca+ con le sue stanghe,+ il coperchio+ e la cortina;+ 13  la tavola+ con le sue stanghe, tutti i suoi utensili e il pane di presentazione;+ 14  il candelabro+ con i suoi utensili, le sue lampade e l’olio per l’illuminazione;+ 15  l’altare dell’incenso+ e le sue stanghe; l’olio dell’unzione e l’incenso profumato;+ la tenda d’ingresso* del tabernacolo; 16  l’altare degli olocausti+ con la sua graticola di rame, le sue stanghe e tutti i suoi utensili; il bacino e la sua base;+ 17  la recinzione di teli del cortile,+ le sue colonne e le sue basi forate; la tenda d’ingresso* del cortile; 18  i pioli del tabernacolo, i pioli del cortile e il loro cordame;+ 19  le vesti tessute finemente+ per il servizio nel santuario, le vesti sante per il sacerdote Aronne+ e le vesti dei suoi figli per il servizio sacerdotale’”. 20  A quel punto tutta l’assemblea degli israeliti si congedò da Mosè. 21  Quindi tutti quelli che furono spinti dal proprio cuore+ e incitati dal proprio spirito vennero a portare la contribuzione per Geova, affinché fosse usata per la tenda dell’incontro, per tutto il suo servizio e per le vesti sante. 22  Continuarono a venire, uomini e donne, tutti quelli che avevano un cuore generoso, portando fermagli, orecchini, anelli e altri gioielli, oltre a ogni genere di oggetti d’oro. Tutti presentarono le loro offerte* d’oro a Geova.+ 23  E tutti quelli che avevano filo blu, lana color porpora, filo scarlatto, lino fine, pelo di capra, pelli di montone tinte di rosso e pelli di foca li portarono. 24  Tutti quelli che volevano offrire argento e rame li portarono come contribuzione per Geova, e tutti quelli che avevano legno di acacia adatto a qualche parte del lavoro lo portarono. 25  Tutte le donne esperte+ filarono con le loro mani e portarono ciò che avevano filato: filo blu, lana color porpora, filo scarlatto e lino fine. 26  E tutte le donne esperte che furono spinte dal proprio cuore filarono il pelo di capra. 27  E i capi portarono onice e altre pietre da incastonare nell’efod e nel pettorale,+ 28  il balsamo nonché l’olio per l’illuminazione, per l’olio dell’unzione+ e per l’incenso profumato.+ 29  Tutti gli uomini e le donne che furono spinti dal proprio cuore portarono qualcosa per l’opera che Geova, tramite Mosè, aveva comandato di fare; gli israeliti lo portarono a Geova come offerta volontaria.+ 30  Quindi Mosè disse agli israeliti: “Ecco, Geova ha scelto Bezalèl, figlio di Uri, figlio di Hur, della tribù di Giuda.+ 31  Lo ha riempito del suo spirito,* dandogli sapienza e intelligenza e conoscenza in ogni genere di lavoro, 32  per elaborare progetti artistici, per lavorare l’oro, l’argento e il rame, 33  per intagliare e incastonare pietre, e per realizzare qualunque oggetto artistico in legno. 34  E gli ha dato la capacità di insegnare, a lui nonché a Ooliàb,+ figlio di Aisamàc, della tribù di Dan. 35  Li ha colmati di abilità*+ per fare ogni tipo di lavoro di artigiano, di ricamatore, di tessitore di filo blu, lana color porpora, filo scarlatto e lino fine, e di lavoratore al telaio. Questi uomini faranno ogni genere di lavoro ed elaboreranno ogni tipo di progetto.

Note in calce

Lett. “sapienti di cuore”.
O “portiera”.
O “portiera”.
O “offerte agitate”.
Lett. “dello spirito di Dio”.
Lett. “sapienza di cuore”.

Approfondimenti

Galleria multimediale