Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Sommario

  • 1

    • Saluti (1, 2)

    • Dio ci conforta in tutte le nostre prove (3-11)

    • Cambiamenti nell’itinerario di Paolo (12-24)

  • 2

    • Paolo vuole rallegrare i fratelli (1-4)

    • Il peccatore viene perdonato e riassociato (5-11)

    • Paolo a Troas e poi in Macedonia (12, 13)

    • Il ministero, un corteo trionfale (14-17)

      • “Non siamo venditori della parola di Dio” (17)

  • 3

    • Lettere di raccomandazione (1-3)

    • Ministri del nuovo patto (4-6)

    • La gloria del nuovo patto è superiore (7-18)

  • 4

    • La luce della buona notizia (1-6)

      • Accecata la mente dei non credenti (4)

    • Tesoro in vasi di terracotta (7-18)

  • 5

    • Rivestire la dimora celeste (1-10)

    • Il ministero della riconciliazione (11-21)

      • Una nuova creazione (17)

      • Ambasciatori in nome di Cristo (20)

  • 6

    • Non approfittare della bontà di Dio (1, 2)

    • Paolo descrive il suo ministero (3-13)

    • Non essere male aggiogati (14-18)

  • 7

    • “Purifichiamoci da ogni contaminazione” (1)

    • La gioia di Paolo per i corinti (2-4)

    • Tito ha portato buone notizie (5-7)

    • Tristezza secondo Dio e pentimento (8-16)

  • 8

    • La colletta per i cristiani della Giudea (1-15)

    • Tito mandato a Corinto (16-24)

  • 9

    • Le ragioni per dare (1-15)

      • “Dio ama chi dona con gioia” (7)

  • 10

    • Paolo difende il suo ministero (1-18)

      • Le nostre armi non sono carnali (4, 5)

  • 11

    • Paolo e gli apostoli sopraffini (1-15)

    • Difficoltà affrontate da Paolo (16-33)

  • 12

    • Le visioni di Paolo (1-7a)

    • “Una spina nella carne” (7b-10)

    • Non inferiore agli apostoli sopraffini (11-13)

    • La preoccupazione di Paolo per i corinti (14-21)

  • 13

    • Esortazioni e avvertimenti conclusivi (1-14)

      • “Continuate a esaminarvi per vedere se siete nella fede” (5)

      • Fare i cambiamenti necessari; essere concordi nel pensiero (11)