Prima lettera ai Tessalonicesi 5:1-28

5  Per quanto riguarda i tempi e i periodi,* fratelli, non avete bisogno che vi si scriva.  Voi stessi sapete molto bene, infatti, che il giorno di Geova*+ verrà proprio come un ladro di notte.+  Quando diranno: “Pace e sicurezza!”, allora si abbatterà su di loro un’improvvisa distruzione,+ come le doglie colgono una donna incinta; e non potranno sfuggire in alcun modo.  Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che il giorno vi colga di sorpresa come sorprenderebbe dei ladri;  infatti siete tutti figli della luce e figli del giorno.+ Noi non apparteniamo né alla notte né alle tenebre.+  Non dormiamo dunque come gli altri,+ ma restiamo svegli+ e sobri.+  Chi dorme, infatti, dorme di notte, e chi si ubriaca è ubriaco di notte.+  Ma noi che apparteniamo al giorno manteniamoci sobri e indossiamo la corazza della fede e dell’amore e per elmo la speranza della salvezza,+  perché Dio non ci ha scelto per farci subire l’ira, ma per farci ottenere la salvezza+ per mezzo del nostro Signore Gesù Cristo. 10  Lui è morto per noi+ affinché, sia che restiamo svegli o che dormiamo,* viviamo insieme a lui.+ 11  Perciò continuate a incoraggiarvi* e a edificarvi a vicenda,+ come state già facendo. 12  Ora, fratelli, vi preghiamo di mostrare rispetto a quelli che faticano in mezzo a voi, vi guidano nel Signore e vi ammoniscono; 13  abbiate di loro la massima stima e amateli a motivo della loro opera.+ Siate pacifici gli uni con gli altri.+ 14  D’altra parte, fratelli, vi esortiamo ad ammonire i disordinati,+ a confortare chi è depresso,* a sostenere i deboli, a essere pazienti con tutti.+ 15  Badate che nessuno renda male per male a qualcun altro;+ anzi cercate sempre il bene gli uni degli altri e di tutti.+ 16  Siate sempre allegri.+ 17  Pregate di continuo.+ 18  Rendete grazie per ogni cosa;+ questa è la volontà di Dio per voi in Cristo Gesù. 19  Non spegnete il fuoco dello spirito.+ 20  Non disprezzate le profezie.+ 21  Verificate* ogni cosa+ e attenetevi a ciò che è eccellente. 22  Astenetevi da ogni tipo di malvagità.+ 23  Lo stesso Dio della pace vi santifichi completamente. Possano il vostro spirito, la vostra anima* e il vostro corpo essere preservati integri e irreprensibili per la presenza del nostro Signore Gesù Cristo.+ 24  Colui che vi chiama è fedele, e certamente farà tutto questo. 25  Fratelli, continuate a pregare per noi.+ 26  Salutate tutti i fratelli con un santo bacio. 27  Vi chiedo solennemente nel nome del Signore che questa lettera venga letta a tutti i fratelli.+ 28  L’immeritata bontà* del nostro Signore Gesù Cristo sia con voi.

Note in calce

O “stagioni”.
O “dormiamo nella morte”.
O “confortarvi”.
O “scoraggiato”. Lett. “quelli di poca anima”.
O “accertatevi”, “mettete alla prova”.
O “vita”. Vedi Glossario, “anima”.

Approfondimenti

Galleria multimediale