Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture (edizione per lo studio)

Sommario

  • 1

    • Saluti (1-3)

    • Paolo ringrazia Dio a motivo dei corinti (4-9)

    • Esortazione a essere uniti (10-17)

    • Cristo, potenza e sapienza di Dio (18-25)

    • Vantarsi solo in Geova (26-31)

  • 2

    • Predicazione di Paolo a Corinto (1-5)

    • Superiorità della sapienza di Dio (6-10)

    • Uomo spirituale e uomo fisico (11-16)

  • 3

    • I corinti sono ancora carnali (1-4)

    • È Dio che fa crescere (5-9)

      • Collaboratori di Dio (9)

    • Costruire con materiali resistenti al fuoco (10-15)

    • “Siete il tempio di Dio” (16, 17)

    • La sapienza del mondo è stoltezza davanti a Dio (18-23)

  • 4

    • Gli amministratori devono essere fedeli (1-5)

    • L’umiltà dei ministri cristiani (6-13)

      • “Non andare oltre ciò che è scritto” (6)

      • I cristiani, uno spettacolo per il mondo (9)

    • Paolo si preoccupa dei suoi figli spirituali (14-21)

  • 5

    • Un caso di immoralità sessuale (1-5)

    • “Un po’ di lievito fa fermentare tutto l’impasto” (6-8)

    • L’uomo malvagio dev’essere allontanato (9-13)

  • 6

    • Cause fra cristiani (1-8)

    • Quelli che non erediteranno il Regno (9-11)

    • “Glorificate Dio nel vostro corpo” (12-20)

      • “Fuggite l’immoralità sessuale!” (18)

  • 7

    • Consigli per sposati e non sposati (1-16)

    • Rimanere nella condizione in cui si era alla chiamata (17-24)

    • Non sposati e vedove (25-40)

      • Vantaggi del non essere sposati (32-35)

      • Sposarsi “solo nel Signore” (39)

  • 8

    • Il cibo offerto agli idoli (1-13)

      • “Per noi c’è un solo Dio” (5, 6)

  • 9

    • L’esempio di Paolo come apostolo (1-27)

      • “Non devi mettere la museruola al toro” (9)

      • Guai a me se non predicassi! (16)

      • “Sono diventato ogni cosa per persone di ogni tipo” (19-23)

      • Disciplina nella corsa per la vita (24-27)

  • 10

    • Esempi negativi della storia d’Israele (1-13)

    • Monito contro l’idolatria (14-22)

      • La tavola di Geova e la tavola dei demòni (21)

    • Libertà e riguardo per gli altri (23-33)

      • “Fate tutto alla gloria di Dio” (31)

  • 11

    • “Imitate il mio esempio” (1)

    • Coprirsi il capo a motivo dell’autorità (2-16)

    • Celebrazione della Cena del Signore (17-34)

  • 12

    • I doni dello spirito (1-11)

    • Un solo corpo, molte membra (12-31)

  • 13

    • L’amore, una via che non ha uguali (1-13)

  • 14

    • Il dono della profezia e quello delle lingue (1-25)

    • Riunirsi in maniera ordinata (26-40)

      • Le donne nella congregazione (34, 35)

  • 15

    • La risurrezione di Cristo (1-11)

    • La fede si fonda sulla risurrezione (12-19)

    • La risurrezione di Cristo è una garanzia (20-34)

    • Corpo fisico e corpo spirituale (35-49)

    • Immortalità e incorruzione (50-57)

    • “Abbiate sempre molto da fare nell’opera del Signore” (58)

  • 16

    • La colletta per i cristiani di Gerusalemme (1-4)

    • I prossimi viaggi di Paolo (5-9)

    • Le future visite di Timoteo e Apollo (10-12)

    • Esortazioni e saluti conclusivi (13-24)