Vai direttamente al contenuto

Dai nostri archivi

Leggi articoli che raccontano di persone ed eventi legati alla storia moderna dei Testimoni di Geova.

Uno sguardo sulla nostra storia

“Un periodo davvero prezioso”

La Torre di Guardia di Sion definiva “davvero prezioso” il periodo della Commemorazione della morte di Cristo e incoraggiava i lettori a osservarla. Come si celebrava agli inizi?

“C’è ancora tanto da mietere”

In Brasile oltre 760.000 testimoni di Geova diffondono la verità biblica. Come iniziò l’opera di predicazione in Sudamerica?

Il servizio ristoro era mandato avanti dall’amore

Se assisti alle assemblee dei Testimoni di Geova solo dalla metà degli anni ’90, potrebbe sorprenderti scoprire che per decenni sono stati serviti pasti ai presenti.

I primi semi del Regno piantati in Portogallo

Quali ostacoli superarono i primi proclamatori in Portogallo?

Dal 1870 al 1918

Discorsi pubblici per diffondere la buona notizia in Irlanda

Cosa convinse il fratello Russell che lì i campi erano “pronti e in attesa di essere mietuti”?

I 100 anni di un film epocale

Quest’anno ricorre il centenario della prima proiezione del “Fotodramma della Creazione”, concepito per edificare la fede nella Bibbia quale Parola di Dio.

Il “Dramma Eureka” aiutò molti a trovare la verità biblica

Questa versione ridotta del “Fotodramma della Creazione” poteva essere presentata in zone remote, persino in assenza di elettricità.

“Raccolgo frutti alla lode di Geova”

Anche se non capivano appieno l’importanza di rimanere neutrali durante la prima guerra mondiale, gli Studenti Biblici erano in buona fede e ottennero ottimi risultati.

Fermi nell’“ora della prova”

Leggete di come lo scoppio della prima guerra mondiale nel 1914 portò la questione della neutralità degli Studenti Biblici all’attenzione del mondo intero.

Dal 1919 al 1930

“A chi è stata affidata l’opera”

Un evento del 1919 segnò l’inizio di un’opera di portata mondiale.

Avevamo “nel cuore più zelo e amore che mai”!

In che modo gli Studenti Biblici accolsero l’invito ad ‘annunciare il Re e il Regno’ ricevuto all’assemblea del 1922?

“Il più bel messaggio mai sentito”

Nel 1926 gli Studenti Biblici, come si chiamavano allora i Testimoni di Geova, avevano stazioni radio in quattro città canadesi.

Spunta l’aurora nel paese del Sol Levante

Veicoli costruiti appositamente, chiamati “Ieu”, furono impiegati nell’opera di predicazione in Giappone.

Un’iniziativa opportuna e “indimenticabile”

Scopri come il “Dramma della creazione“ preparò i Testimoni tedeschi per le prove di fede della II guerra mondiale.

“Geova vi ha portato in Francia per farvi conoscere la verità”

L’accordo migratorio del 1919 firmato da Francia e Polonia portò a risultati inaspettati.

“Ero come una tartaruga nel suo guscio”

Alla fine del 1929, l’economia mondiale sprofondò nella grande depressione. Come facevano i predicatori a tempo pieno ad andare avanti in quel periodo di crisi?

Dal 1931 a oggi

“Nulla sotto il sole” vi fermi!

I ministri a tempo pieno in Francia negli anni ’30 ci hanno lasciato una preziosa eredità di zelo e perseveranza.

“Nessuna strada è troppo lunga o troppo accidentata”

Tra la fine degli anni ’20 e l’inizio degli anni ’30, zelanti pionieri portarono intrepidamente la buona notizia del Regno di Dio nel vasto outback australiano.

“Quando avremo il prossimo congresso?”

Cosa rese speciale un piccolo congresso tenuto a Città del Messico nel 1932?

Il re ne fu entusiasta!

Leggi di un re dello Swaziland che amava scoprire le verità della Bibbia.

Il Lightbearer porta la luce spirituale nell’Asia sud-orientale

Nonostante l’opposizione, il piccolo equipaggio del Lightbearer diffuse con coraggio la luce della verità biblica in vaste zone molto popolate.

L’auto munita di altoparlanti conosciuta da milioni di persone

Tra il 1936 e il 1941, “l’auto munita di altoparlanti della Watch Tower” permise ai pochi proclamatori del Brasile di far conoscere il messaggio del Regno a milioni di persone.

“Proclamatori del Regno della Gran Bretagna: Sveglia!!”

In Gran Bretagna per ben 10 anni non c’era stato nessun aumento significativo nel numero dei proclamatori. Come si giunse a una svolta?

Testimoni di Geova in Nuova Zelanda. Un pericolo per l’ordine pubblico?

Negli anni ’40 i Testimoni erano considerati una minaccia per l’ordine pubblico. Perché?

Hanno donato il loro meglio

In che modo i Testimoni di Geova aiutarono i loro fratelli in Germania subito dopo la Seconda guerra mondiale?

Si promuove l’alfabetizzazione in tutto il mondo

Le autorità di vari paesi hanno lodato i Testimoni di Geova per il loro impegno nel promuovere l’alfabetizzazione.