Isaia 35:1-10

  • Ripristinato il Paradiso (1-7)

    • I ciechi vedranno e i sordi udranno (5)

  • La Via della Santità riservata ai riscattati (8-10)

35  Il deserto e la regione arida esulteranno,+e la pianura desertica gioirà e fiorirà come lo zafferano.*+   Fiorirà di sicuro,+si rallegrerà e griderà di gioia. Le sarà data la gloria del Libano,+lo splendore del Carmelo+ e di Sàron.+ La gente vedrà la gloria di Geova, lo splendore del nostro Dio.   Rafforzate le mani debolie rendete salde le ginocchia che vacillano.+   Dite a quelli che sono ansiosi nel loro cuore: “Siate forti. Non abbiate paura. Ecco, il vostro Dio verrà con la vendetta;Dio verrà con la punizione.+ Verrà e vi salverà”.+   In quel tempo gli occhi dei ciechi si apriranno+e gli orecchi dei sordi saranno sturati.+   In quel tempo lo zoppo salterà come il cervo,+e la lingua del muto griderà di gioia.+ Nel deserto sgorgheranno acque,e torrenti nella pianura desertica.   Il terreno riarso diverrà uno stagno folto di canne,e il suolo assetato si trasformerà in sorgenti d’acqua.+ Nei nascondigli dove riposavano gli sciacalli+ci saranno erba verde, canne e papiri.   E ci sarà una strada maestra,+una via chiamata la Via della Santità. Non la percorrerà l’impuro.+ Sarà riservata a chi cammina in essa;gli stolti non potranno entrarvi.   Non vi saranno leoni,e non vi passerà nessuna bestia feroce;non se ne troveranno.+ La percorreranno soltanto i riscattati.+ 10  Coloro che saranno stati redenti da Geova torneranno+ a Sìon gridando di felicità;+una gioia senza fine coronerà il loro capo.+ Traboccheranno di esultanza e allegrezza,mentre dolore e lamento fuggiranno.+

Note in calce

O “croco”.